LIDL: ECCO DI CHI SONO I PRODOTTI VENDUTI DA QUESTA CATENA

File:Lidl Woerden 02.JPG

Qualche giorno fa vi abbiamo segnalato di chi sono i prodotti venduti dalla catena di discount Europin, oggi continuiamo segnalandovi invece di chi sono i prodotti venduti dalla catena Lidl, oramai una delle più celebri anche in Italia e diffusissima anche in tutta la Sardegna. Vediamo dunque di chi sono i prodotti dei discount Lidl

Biscotti

  • I biscotti Realforno Lidl sono prodotti da Balocco
  • I Savoiardi Lidl sono prodotti da Vicenzi
  • Gli amaretti Realforno lidl sono prodotti da Vicenzi
  • I Cantuccini del marchio di qualità Italiamo (quando presenti in promozione) sono prodotti da Sapori
  • I Frollini economici BoJoy sono prodotti da Unibread (Reggio Emilia) nello stabilimento di Pierantonio (PG) …ex IDU/IDP PISELLI
  • I frollini dorati di Dolfi e Colombini sono prodotti dalla Colussi nello stabilimento di Petrignano d’Assisi(PG)
  • I biscotti Petit Realforno Lidl sono prodotti dalla Colussi nello stabilimento di Petrignano d’Assisi (PG).

Merendine

  • I croissant alla crema Nastrecce Lidl sono prodotti da FBF Gruppo Bauli
  • I Plumcake allo yogurt Nastrecce sono prodotti da MisterDay (Gruppo Vicenzi),nello stabilimento di Nusco (AV).
  • Le Ciambelle di pasta margherita Nastrecce sono prodotte da MisterDay (Gruppo Vicenzi),nello stabilimento di Nusco (AV).
  • I panini al latte Nastrecce sono prodotti nello stabilimento dei panini al latte Morato.
  • I croissant al cacao nastrecce sono prodotte da FBF gruppo Motta -Bauli nello stabilimento di s. Martino Buonalbergo (VR).

Fette biscottate

  • Le fette biscottate a marchio Certossa sono prodotte da Buitoni

Prodotti solubili

  • Il The al limone e alla pesca sono prodotti nello stesso stabilimento della Ristora

Riso

  • Il riso Carosio Lidl è prodotto da Curti
  • Il riso Robigna (sacchetto da 2 kg) é prodotto da Scotti

Pasta

  • La pasta fresca Nonna mia é prodotta da Armando De Angelis
  • La pasta Combino in sacchetto è attualmente prodotto da Pastificio La molisana, Campobasso

– Le penne e gli spaghetti della pasta Combino sono prodotte anche da Pasta Zara.

Olio

Primadonna= Bertolli/Carapelli

Aceto

Aceto di vino bianco WINAROM è prodotto in Italia da Acetificio Mengazzoli SNC – Levata di Curtatone MN

Condimenti

Cipolle borretane sott’olio, marca Baresa. Prodotte in via c. Battisti 1059, Monsummano Terme. Corrisponde allo stabilimento dei Fratelli Polli

Pesto alla genovese marca Baresa, prodotte a Monsummano Terme da Fratelli Polli

Crema di zucca marca DeLuxe. Prodotte in Vicolo F. Baracca 1, San Martino di Lupari (PD). Corrisponde allo stabilimento Simens.

Patè di olive taggiasche marca DeLuxe. Prodotte in Via Molini 1, Diano San Pietro (MI). Corrisponde allo stabilimento Frantoio Venturino.

Battuto di olive leccino marca DeLuxe. Prodotte in C.da Saude, Reino (BN). Corrisponde allo stabilimento La Reinese s.r.l.

Sale

Il sale fino/grosso Chante Sel è prodotto in Italia da ATISALE S.p.A. Margherita di Savoia (BT)

Succhi di frutta

  • Il pompelmo SiTi è prodotto da Spumador
  • Il succo di frutta Vitafit (tropical cocktail) è prodotto da Parmalat

Birre

La birra Finkbrau in bottiglia di vetro Lidl è prodotta nello stabilimento Castello Pedavena (ex Moretti)

Alcolici

  • La grappa del lidl è prodotta da Bonollo

Pane e prodotti da forno

  • I grissini Certossa linea Lidl sono prodotti da GrissinBon
  • Le bruschette “Certossa” sono prodotte da Morato
  • I crackers Certossa della Lidl sono prodotti dalla Crich di Zenson di Piave
  • La Piadina fresca Italiamo è prodotta da ARTIGIANPIADA Via G. Pascoli, 20-20/A – 47853 – Cerasolo Ausa (RN) ITALY ARTIGIANPIADA

Carni e affettati:

  • Parte dei Wurstel Lidl sono prodotti da Beretta (Wuber)?
  • Parte dei Wurstel Lidl (250g pollo e tacchino) sono prodotti dalla Tre Valli
  • Quasi tutti gli affettati DAL SALUMIERE (a fette, in vaschetta) sono prodotti da Grandi Salumifici Italiani (Casa Modena)
  • La bresaola Fresca Fetta Lidl è prodotta da Beretta
  • La bresaola DAL SALUMIERE è prodotta da Del Zoppo
  • Il salame cacciatore di Lidl è prodotto dai Fratelli BERETTA
  • Il prosciutto cotto Light è prodotto dal Salumificio F.lli Riva
  • Salsicce suinelli prodotte a Piazzale Veronesi 1 – San Martino Buon Albergo; AIA gruppo Veronesi
  • Prosciutto SALUMEO di Lidl fino a pochi giorni fa era confezionato da Brendolan service srl (in Friuli)
  • Provoletta Primo Prato prodotto in Italia da M&C nello stabilimento di zona ASI, loc. Pascarola – Civano (NA)
  • Petto di pollo Dulano prodotto da Kemper (H. Kemper GmbH & Co KG – Hauptstraße 2 – 49638 Nortrup – Bassa Sassonia)

Surgelati:

Molti dei gelati in vendita al Lidl a marchio Gelatelli sono prodotti da Eskim ossia Algida

Gelato tartufo classico prodotto da Sammontana

Piselli fini surgelati in vendita al Lidl prodotti da Industrie Rolli Alimentari

Le Pizze Taverna Giuseppe sono prodotte da Mantua surgelati S.p.a.

Prodotti Stagionali:

  • La Salsa con tartufo “Deluxe” Lidl è prodotta da Nord salse s.r.l. Via Rossana, 7 12026 Piasco (CN)
  • Le foglie di vite ripiene Vine leaves Eridanous sono prodotte per lidl in Grecia

Inserisci qualche prodotto. Apri la tua dispensa e leggi l’etichetta! Es. Pandoro, panettone, colombe N

Latte e derivati:

  • Il parmigiano reggiano Antichi Maestri è prodotto da Virgilio
  • Le mozzarelle di bufala Lidl sono prodotti da Francia e dalla Mandara
  • La ricotta Lidl a 55 cent è prodotta da Francia Latticini
  • Il gorgonzola dolce Merivio è prodotto da Igor
  • Il latte fresco Microfiltrato Latteria è prodotto da Padania srl a Casalmaggiore (CR)
  • Il robiolino Lidl è prodotto da Bustaffa
  • la besciamella Milbona è prodotta da Sterilgarda
  • Gli yogurt Latteria Magro e Intero da 150 gr sono prodotti da Latte Montagna Alto Adige (Mila) Via Innsbruck 43, 39100 Bolzano
  • Il latte ad alta digeribilità Latteria è prodotto da Mila
  • Il mascarpone della Merivo è prodotto dalla Sterilgarda

Patatine e pop-corn:

  • Le patatine Pandal Lidl sono prodotte da Amica chips

Detersivi per piatti e lavastoviglie:

Inserisci qualche prodotto. Apri la tua dispensa e leggi l’etichetta!

Frutta e verdura:

Le arance Navel sono prodotte da Di Palma Donato e Figli srl – CONVERSANO (BA) ITALY DiPalma. La buccia è EDIBILE

I kiwi c2 sono prodotti da Frutta c2 S.p.A. ● Via Dossi Prabiano 24 ● 37069 Rosegaferro di Villafranca (Verona)Fruttac2

(FONTE: http://ioleggoletichetta.it/bancadati/index.php/PRODOTTI_LIDL)

SOSTIENI SARDEGNA REMIX

— 

banner_valdy

153 thoughts on “LIDL: ECCO DI CHI SONO I PRODOTTI VENDUTI DA QUESTA CATENA

  1. Ecco come evitare boicottare gli altri supermercati e sopratutto i prodotti di marchio, che con gli investimenti pubblicitari sostengono molti lavoratori in vari settori nonché iniziative di vario genere. E’ assolutamente vero che i prezzi sono più bassi, ma a quale prezzo? Stesso discorso vale ovviamente per altre catene, che a fianco di un prodotto di marca, dal prezzo magari ancora opportunamente gonfiato, si trovano gli stessi prodotti con un marchio di propietà della catena, acquistato presso lo stesso produttore a prezzo ancora inferiore. Ricordo che la maggior parte del guadagno della catena commerciale va’ proprio alla distribuzione, lasciando ai produttori tutti gli oneri legati alla creazione. Anche per questo i contadini, produttori di base protestano.

    • Bravo Andrej , concordo! Molti non sono consapevoli che dietro un abbassamento di prezzo spesso ci sono tagli sulle materie prime, produzione, amministrazione logistica e distribuzione.
      In tutto questo chi ci va di mezzo?
      O la qualità o il dipendente . Non c’è proprio cazzo che tenga.
      I prodotti derivanti da commercio equo solidale sono tutt’altro che da discount.
      Potessi permettermelo acquisterei soltanto nel botteghino sotto casa.

      • sbagliato. i prodotti a marchio privato hanno la stessa qualità, sotto la supervisione di Lidl che è attentissima ad ogni aspetto della distribuzione. semplicemente il produttore guadagna un pò meno e la signora Maria ne guadagna, pinto. te lo dico io che ci lavoro….

      • Anche in Germania ci sono molti di LIDL, e vendono a basso costo, un mio collega ha acquistato diverse cose tra cui una bellissima e accessoriata Bicicletta misura 27 al prezzo di 28€.

    • il margine industriale di un distributore è un terzo, a volte anche meno rispetto a quello ti un produttore
      inoltre il distributore molto difficilmente riesce a riversare al pubblico gli aumenti di costo che riceve con grande puntualità dall’industria

  2. Quando ho fatto un giro dentro Lidl ho visto solo delle gran etichette tedesche e in altre lingue straniere. Secondo me questi articoli sono delle sole ideate per “manipolare” le scelte dei consumatori.

  3. Concordo con Simona.
    Questa catena di distribuzione è una società tedesca e questo articolo non è verace…. Anzi.!!!!! Meditate gente…. MEDITATE!!!! 🙁

  4. Ma che grandi bufale….è come credere che gli asini volano…..il bello che la maggior parte delle persone ci casca….

  5. è tutto vero invece! sono prodotti italiani, leggetevi le provenienze sulle confezioni! le aziende italiane si fanno un deretano quadro per entrare in queste distribuzioni, per trarre ricavi dalla vendita sulla quantità! Non tutti i prodotti di questa catena sono italiani, andrà a periodi anche in base alle gare d’appalto sulla fornitura!

  6. E tutto vero anche perché confermo che nonna mia la pasta fresca la fa Armando de angelis ci lavoro e confermo….. 🙂

  7. I maggiori clienti di lido e’ gente straniera e persone con bassissimo reddito e’ anche vero che su un periodo di crisi in questi supermarket un pensionato od una persona con sussidio può’ tirare a campar

    • NOn è assolutamente vero. Io vado a afre la spesa alla lidl, guardo sempre l’etichetta di cio che compro. Eì un falso mito che sia un supermercato per poveri ! E’ un posto dove va chi vuol erisparmiare mangiando comunque dignitosamente.

  8. ma se e’ vero che sono prodotti italiani….credo sarebbe opportuno sapere bene cosa usano per produrli…..mi spiego…..credo il problema piu’ grande sarebbe capire cosa ci danno da mangiare….mi sa che anche le ditte italiane producano prodotti di serie a di serie b ecc

    insomma fanno il prezzo adeguato a chi potenzialmente puo’ acquistare…..alla fine chi ci perdiamo siamo sempre noi che….non sappiamo cosa ci fanno mettere in tavola.

  9. Io sono polacca e lidl, ho vicino casa. Ho confronto con lidl di altri paesi, non posiete dire che lidl e dapertutto uguale, nell Italia sono prodotti alimentari italiani, nell Germania prodotti Tedesce e nel Polonia polacche… Ogni nazione a sue abitudini alimentari, e loro sono organizati cosi… In Italia pasta, pasato, salumeria italiana… Nel Polonia piu tagli di carne, salumeria diversa, condimenti diversi… Biscotti e brioche non egsistono neanche…

  10. CONDIVIDO con Laura è ovvio che non è molto interessante sapere chi produce ma è molto più interessante sapere cosa produce…che tipo di qualità di ingredienti usa per poter fare dei prezzi molto più bassi la stessa industria ???? Meditate gente MEDITATE…. mangiate meno ma di qualità….leggere le etichette significa capirà quali sono i componenti usati…quanto zucchero,sale,farina, carboidrati,grassi ecc. non da chi viene prodotto….IO NON MI FIDO E NON CI VADO !!!

  11. Può essere che siamo scarti di fabbrica?ecco il perchè del loro prezzo così basso?altrimenti dov’è il loro guadagno?ormai oggi nessuno fà niente per niente.

    • sono prodotti non pubblicizzati ecco perchè costano poco invece le grandi marche noi paghiamo due volte uno per la pubblicità che fanno e uno perchè si chiama barilla o altro nome questo è il motivo

  12. Io credo che sé é vero che questi sono i fornitori sono molto furbi perché c.on prodotti di seconda o terza scelta forniscono i discaunt e cosí non hanno concorrenza.

  13. Dai non dite boiate. Conosco gente che lavora in una nota azienda di produzione alimentare, e tra i prodotti di marca e quelli che vendono per i discount sapete cosa cambia? Che devono perdere 2 minuti a cambiare il rotolo delle etichette…

  14. Perché date per scontato che prodotti di marca siano di qualità???????? Esempio la pasta balilla in 20 anni e passata da una delle migliori a una delle peggiori pasta in circolazione. Secondo me è la maggior parte dei prodotti e calata di qualità perché in questa vita moderna abbiamo mote più esigenze…….cellulari ipad e via discorrendo.

  15. Bisogna capire prima di tutto il nostro paese e il nostro palato …siamo diventati dal primo paese nel mondo del magiare sano prima classe ….a seconda terza classe …..cari consumatori tutte le aziende del mondo le multinazionali le aziende italiane di successo hanno sempre prodotto la prima la seconda e ad oggi anche la terza scelta ….ho lavorato tanto in tutti i settori alimentari dalla frutta alla carne vi faccio qualche esempio prosciutto di parma consorzio viene classificato all’uscita con delle corone impresse a fuoco sulla cotenna c’è chi ne ha di più e chi ne ha meno …perché grande domanda vero… i paesi tipo la Germania lo sanno che hanno sempre ritirato la terza nostra scelta cosi per il parmigiano per il grana formaggio mondiale che noi abbiamo sempre pagato per la sua qualità extra ….come mai in brasile costa la metà ve lo siete mai chiesti …provate ad assaggiarlo in brasile …perché ne mio supermercato di famiglia( ei fu) la pasta barilla o la coca cola costa di più ????? prodotto per italia non per Germania … i salumi venduti nel lidl da aziende rinomate italiane prima cosa non hanno la faccia del azienda stessa hanno il secondo terzo quarto marchio della stessa azienda perché? ????? I salumi buoni sono senza aromi (servono per confondere il gusto della carne) hanno bisogno di esiccare di stagionare invece è tutta carne cruda quella che si vende al lidl come i formaggi tipo gorgonzola una vegogna alla nazione ….la stessa che ha dato potere a lidl Germania di mettere sul mercato italiano merce che è prodotta per loro dalle nostre aziende (seconda terza ) a noi nel mio supermercato lavoravano 10 persone in 400 mq nel lidl ce ne sono 4 in 1000 mq i nosri soldi alla Germania( Sede: Neckarsulm, Baden-Württemberg, Germania
    Fondazione: Germania)

  16. Io al Lidl vado spesso, e sono comunque convinta che il discorso sta nella scelta delle materie prime. Esistono farine ottime, farine medie, farine scadenti….e questo discorso va applicato ovviamente a tutti gli ingredienti.
    I croissants XX sono fatti nello Stabilimento della Bauli? Benissimo…ma se mi bendate gli occhi e mi fate assaggiare i due croissants io so dirvi in 2 secondi qual’è quello a marchio Bauli e qual’è quello a marchio XX. Non è soltanto un fatto di spese pubblicitarie: è una questione di gamma del prodotto legato al marchio stesso. Detto questo alcuni prodotti sono buoni, altri li ho comprati e gettati via, altri ancora non mi sognerei mai di acquistarli. E non vale solo per il Lidl, i prodotti a marchio “sconosciuto” si trovano anche alla Coop ormai.

  17. Chi dice che prodotti venduti a lidl dono sottomarca deve stare zitto.Perché sono ottimi prodotti di ottima qualità.Ho bambino intollerante al lattosio e se fosse nn c’è il lidl,guaio .ottima qualità e di nn parlare di prezzo.Grazie lidl.

Comments are closed.