VI PRESENTIAMO JO: BRILLANTE CREAZIONE DI UN’ILLUSTRATRICE SARDA

My name is Jo

Cari lettori, oggi volgiamo parlarvi di Jo, brillante creazione di un’ artista sarda.  

Continue reading

STORIA DI UN SARDO, DI UN SITO, DI SCARPE E DI SOGNI

William Piseddu, un sardo trapiantato nel nord Italia

Continue reading

CLAMOROSO, ECCO CHE E’ SUCCESSO AL REGISTA CHE AVEVA “OSATO” INDAGARE SULLA SARAS

saras sarroch

Sorprende leggere oggi un articolo che parla di Massimiliano Mazzotta, il regista di “Oil”. Ve lo ricordate? E’ il documentario che parlava della Saras.   

Continue reading

I 10 LIBRI DI AUTORI SARDI (DI RECENTE PUBBLICAZIONE) DA REGALARE A NATALE

libri in regalo

Tra i regali di Natale non può mancare mai un buon libro, magari da leggere al calduccio davanti al camino. Il 2015 è stato un anno con tante nuove uscite di libri e autori che vengono dalla nostra Sardegna. Proprio per questo, siamo qui a consigliarvi 10 libri di autori sardi da impacchettare e mettere sotto il vostro Albero.   

Continue reading

UNA FOTO DELLA SARDEGNA VINCE UNO DEI PIÙ PRESTIGIOSI PREMI DI FOTOGRAFIA AL MONDO. E’ QUESTA!

Un fotografo sardo ha ricevuto un importantissimo riconoscimento nell’edizione 2014 dei Sony World Photography Awards, uno dei concorsi fotografici più prestigiosi di tutto il mondo. Si chiama Ivan Pedretti, premiato nella categoria Open Panorama e non è un fotografo professionista, ma ha realizzato comunque un’opera meravigliosa. Ha vinto con una meravigliosa fotografia scattata in Sardegna Continue reading

LA STUPENDA E COMMOVENTE LETTERA DI BRUNO CONTI AL FIGLIO DANIELE

Una lettera commovente, a cuore aperto, di un padre orgoglioso del proprio figlio. E’ quella pubblicata oggi dal quotidiano L’Unione Sarda e scritta niente di meno che da Bruno Conti, il grande campione del mondo con l’Italia del 1982. Ma chi la scrive non è un mito, un grande del calcio italiano: chi la scrive è un padre che vuole bene al proprio figlio e alla propria famiglia. Noi ve la riproponiamo qui di seguito, orgogliosi che Daniele Conti sia ormai un sardo a tutti gli effetti.  Continue reading

Perché Lucio “cappittomihai” Salis non è più in tv? ECCO LE SUE INCREDIBILI RIVELAZIONI

Per un’amica che mi chiede “cosa ti è successo, perché non ti vediamo più in tv?”

Da ragazzino scappavo continuamente da casa perché avevo una famiglia terribile e i genitori che mi odiavano: avevo complicato i loro piani con la mia nascita. Da ragazzino vuol dire dai sei anni in su. Poi lavoravo di nascosto e studiavo. A 14 anni avevo già letto gran parte dei libri della biblioteca di Oristano. E scrivevo. Ho fatto quasi tutti i mestieri leciti per anni. E studiavo. Poi, alle medie, ho creato il primo gruppo vocale e strumentale della Sardegna e uno dei migliori d’Italia (Salis&Salis). Poi le prime radio private d’Italia e poi… Nel ’78/79 lasciai la Sardegna, il mio successo come comico, e circa 600 milioni l’anno per andare a Roma a lavorare a Radio uno, dietro consiglio di Nanni Loy. Ero stato ospite a un suo programma, Radio anch’io, e mi riconfermò per 8 puntate, poi mi spinse a trasferirmi… Continue reading