RICETTE, ECCO COME PREPARARE “SU MAZZAMURRU”

mazzamurru

Per la nostra rubrica dedicata alle ricette della tradizione della Sardegna, oggi vogliamo proporvi uno dei piatti che ha fatto la storia della cucina sarda. Questo piatto si fa alla tradizione delle “ricette della cucina povera”, quando una famiglia doveva mangiare con una spesa minima, insomma un piatto originario dei periodi più poveri! E in tempi di crisi come questo forse è il piatto adatto da presentare. Stiamo parlando di una ricetta sarda semplice ma buonissima: quella de Su Mazzamurru. 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

1 lt di brodo di carne (in passato, di qualunque brodo si potesse cucinare), 500 ml di passata di pomodoro, maggiorana, basilico, una carota piccola, uno scalogno, pecorino grattugiato, pane vecchio e duro per ricoprire almeno uno strato di teglia.

PREPARAZIONE

Far bollire un litro di brodo (o acqua con un dado) in una padella bella larga. Quando il brodo è molto caldo, immergere il pane (a fette o a pezzi) e cuocerlo per 2 o 3 minuti, in modo da inzupparlo un po’.

A parte prepariamo il sugo: pulire e tritare finemente scalogno e carota, per poi soffriggerli in poco olio. Aggiungere la passata diluendola in mezzo bicchiere d’acqua. Far cuocere il tutto per circa 10/15 minuti.

Quando il sugo è pronto, prendere una teglia da forno, mettere uno strato di pane che coprirete con il sugo, cospargere il pane con formaggio grattugiato (potete abbondare, anche se nella ricetta originale non era previsto, in quanto costoso). Se il pane è a fette, si può mettere un altro strato e fare lo stesso lavoro con sugo e formaggio.

Mettere in forno per circa 20 minuti a 180° e poi facciamo riposare per altri 10 minuti. Dopodiché potete tagliare nelle porzioni e servire.

Un piatto povero…ma con un gusto decisamente ricco!

SOSTIENI SARDEGNA REMIX

BANNER REMIX SHIRTS