INCREDIBILE. Nuoro, il Comune dove le opere d’arte spariscono nel nulla! LEGGETE QUI

Comune, sparite altre quattro grandi tele

L’accusa di Montesu: «Mancano all’appello tre oli di Giovanni Ciusa Romagna e un Redentore di Adolfo Florjs» NUORO. Non solo piccoli acquerelli, ma anche grandi opere. Il maestoso marmo del Cristo di Vincenzo Jerace, di cui non si è saputo più nulla, nonostante gli appelli della figlia dello scultore, Luisa, che lo aveva donato al Comune quand’ancora il Comune di Nuoro era a palazzo Mereu, corso Garibaldi. A mancare all’appello, ora, ci sarebbero anche un altro Redentore, olio su tela del maestro Adolfo Florjs, e ben tre opere di Giovanni Ciusa Romagna: la “Cattedrale di Orosei”, “Donne in costume” e “Donne di Oliena”… 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

La pagina Facebook della Sardegna su FACEBOOK

Aiutaci a farla crescere con un MI PIACE: CLICCA QUI

SARDEGNA - SARDINIA

One thought on “INCREDIBILE. Nuoro, il Comune dove le opere d’arte spariscono nel nulla! LEGGETE QUI

Comments are closed.