SARDEGNA: LE 5 SPIAGGE DI POSADA DA VISITARE ASSOLUTAMENTE

posada sardegna

Ennio Flaiano disse “non c’è che una stagione: l’estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L’autunno la ricorda, l’inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla”. 

Siete d’accordo? Sicuramente l’estate da un volto magico alla nostra stupenda Sardegna, che con le sue spiagge e i suoi luoghi  meravigliosi ci regala calde giornate da sogno. E’ proprio in un posto da sogno si trova oggi lo staff di SARDEGNA REMIX.  Ossia nell’incantevole paese di Posada. Cosa c’è di più bello che lasciarsi trasportare dal fascino di questi suggestivi vicoli per dirigersi nelle favolose spiagge che ci attendono?

Vogliamo segnalarvi 5 spiagge qui a Posada da visitare assolutamente.

SU TIRIARZU

Questa spiaggia è caratterizzata dalla presenza di un mare cristallino ed è circondata da una folta vegetazione che contribuisce a rendere il panorama particolarmente suggestivo. L’arenile si presenta con un fondo di sabbia chiara abbastanza fine mista a qualche conchiglia. Alle sue spalle, si erge il Castello della Fava, costruzione medievale a torre quadrata. La spiaggia è dotata di vari servizi.

ORVILE

La spiaggia di Orvile è caratterizzata da una sabbia dal colore chiaro, soffice e profonda; l’acqua, trasparente, ha le tonalità del verde e dell’azzurro; il fondale scende gradualmente per un primo tratto. Non  particolarmente popolata, la spiaggia dispone di parcheggio e di un punto di ristoro. Affascinante tutto il retroterra che, oltre a una distesa di dune e a una carinissima pineta, presenta un’ampia zona umida, protetta come riserva regionale, che comprende la foce del rio Posada e diverse sue derivazioni, nonché lo stagno Longo.

ISCRAIOS

Iscrarios significa “palude”. Questa spiaggia è la prosecuzione della precedente descritta, non è particolarmente grande, con una sabbia medio-grossa e chiara, mista ad alghe, l’acqua azzurra presenta un fondale basso e sabbioso adatto per chi pratica immersioni e snorkeling. Alle spalle si trova il nominato stagno Longo, nel quale vivono diverse specie di uccelli come i meravigliosi fenicotteri rosa. Non è tanto frequentata perché non  facilissima da raggiungere. Si arriva dalla spiaggia di Orvile o da una stradina sulla SS125 prima del centro abitato di Posada, non segnalata.

SAN GIOVANNI

La spiaggia di San Giovanni si affaccia sul Golfo di Posada, con una lunga spiaggia di sabbia chiara e fine. Il mare, non sempre limpido e cristallino, invita comunque ad un rigenerante bagno sotto il caldo sole della Sardegna. E’ una spiaggia ideale per le persone che amano la tranquillità, in quanto non è tra le più frequentate. Inoltre, nei dintorni della spiaggia, dinnanzi a Monte Longu, potrete godere della vista dello stagno.

LA CALETTA

Non lontano dal paese di Posada, si trova la Spiaggia La Caletta, situata nei pressi di Siniscola. Il litorale è caratterizzato da una sabbia chiara e morbida. La spiaggia è contornata da una verde pineta ed è spesso battuta dai venti, per questo tra i vari servizi offre anche attrezzature per sport acquatici, tra cui kitesurf e windsurf. Il bellissimo mare è limpido e cristallino, presenta un fondale basso e sempre sabbioso, tranne che nelle vicinanze del porto.

ECCO LA GALLERIA FOTOGRAFICA

DI QUESTE SPIAGGE MERAVIGLIOSE

SOSTIENI SARDEGNA REMIX

Amazon

 

4 thoughts on “SARDEGNA: LE 5 SPIAGGE DI POSADA DA VISITARE ASSOLUTAMENTE

  1. San Giovanni di Posada non direi tanto trasparente e cristallina ma bensì il contrario acqua molto torbida di colore

  2. Ci sono stata giusto questa mattina, l’acqua è trasparente tanto da vedere i piccoli di mormore a riva. Forse il signor Pietro è capitato in giornata di correnti che, essendoci rocce molto vicino, rendono l’acqua un po torbida, comunque creata da elementi come le alghe.

Comments are closed.