E’ SARDA LA CITTÀ PIÙ SICURA D’ITALIA: ECCO QUALE!

famiglia

La città più sicura d’Italia è una città della Sardegna. Questo il risultato emerso dalla classifica annuale del quotidiano “Il Sole 24 ore” sullo stato di vivibilità nelle città capoluoghi delle province di tutta la Penisola.  

NuoroSi tratta di Nuoro, nella cui provincia, nell’ultimo anno, gli omicidi sono diminuiti rispetto al 2014 – 12 lo scorso anno, 8 nel 2015 – anche se, bisogna dirlo, persiste il triste primato delle auto bruciate, 160 durante l’arco dell’anno. Il questore di Nuoro, Paolo Fassari, sostiene che Nuoro è “una città virtuosa di suo: non è una vittoria della Polizia ma dei cittadini e i dati sono inconfutabili. Qui non c’è la microcriminalità diffusa nelle grandi città”.

Sulla qualità della vita più in generale, la classifica del quotidiano è basata  su una serie di parametri suddivisi in sei capitoli d’indagine, ognuno basato a sua volta su 6 indicatori e su una graduatoria: Tenore di vita, Affari e Lavoro, Servizi ambiente salute, Popolazione, Ordine pubblico e Tempo libero. Nella classifica generale ecco come si sono piazzate le province sarde: Olbia Tempio è al 6/o posto, in salita rispetto al 20/o del 2014; Cagliari al 39/o (63/o); Nuoro al 43/o (50/o); Ogliastra al 50/o (58/o); Oristano al 59/o (68/o); Sassari al 67/o posto (era al 44/o) Carbonia-Iglesias al 87/o (77/o); Medio Campidano al 94/o (81/o).

bici cittàDetto del primo posto di Nuoro nella sicurezza, negli altri indicatori ci sono varie curiosità. La provincia ai primi posti per il numero di librerie ogni centomila abitanti: è Cagliari, all’11/o; seguita da Nuoro al 21/o, e da Carbonia Iglesias, al 22/o. Nella ristorazione si conferma nei primi posti, come lo scorso anno, Olbia-Tempio, seguita da Sassari al 14/o. Mentre per l’indice sportivo la prima sarda è Cagliari con il 12/o posto, Sassari al 36/o e Olbia Tempio all’83/o.

Per il costo vantaggioso delle abitazioni al secondo posto in Italia si colloca la provincia di Carbonia-Iglesias, seguita da Ogliastra e Oristano entrambe al terzo, Nuoro al 9/o. Per lo spirito di iniziativa nel lavoro Olbia-Tempio è prima mentre penultima (109/o) Carbonia-Iglesias. Olbia in testa in Italia anche per la propensione ad investire. Per il clima seconda nazionale è Sassari seguita al terzo posto da Carbonia Iglesias. Un’ultima curiosità: per le separazioni e divorzi all’ultimi posto nazionale si trova il Medio Campidano.

SOSTIENI SARDEGNA REMIX

Promo