SCOPERTA SHOCK IN UNA DELLE PIU’ BELLE SPIAGGE DELLA SARDEGNA. LEGGETE QUI!

Una scoperta davvero scioccante quella avvenuta ieri notte nella bellissima spiaggia di Scivu, nel comune di Arbus (Medio Campidano). Una segnalazione al 112 ha infatti allertato i carabinieri della compagnia di Iglesias, che giunti sul posto si sono ritrovati davanti una scena da vero e proprio film horror. 

Il corpo di una donna, senza la testa, giaceva sulla sabbia di una delle spiagge più belle della Sardegna. Sul posto sono subito intervenuti anche gli uomini della Capitaneria di porto di Oristano. Il corpo dovrebbe essere rimasto in mare per circa un mese,prima di giungere sulle coste di Arbus. La salma è stata posta sotto sequestro e disposta l’autopsia,che dovrà stabilire le cause del decesso e le modalità, mentre un’esame del Dna dovrebbe permettere di risalire all’identità della vittima, probabilmente di nazionalità straniera.

Sono anche state attivate le procedure fra le Capitanerie di porto italiane, francesi e spagnole per verificare se negli ultimi giorni sono stati lanciati da imbarcazioni in navigazione nel Mediterraneo degli SOS per persone cadute in mare. 

SOSTIENI SARDEGNA REMIX