LE GROTTE PIÙ IMPRESSIONANTI D’EUROPA: C’E’ ANCHE LA SARDEGNA CON QUESTE GROTTE MERAVIGLIOSE

Secondo l’Associazione Grotte Turistiche Italiane, il turismo speleologico attira ogni anno un milione e mezzo di visitatori in Italia, con un fatturato di 25 milioni di euro.  

Il sito Hunderdrooms ha stilato una selezione con le più belle grotte d’Europa, in alcune delle quali è anche possibile pernottare, vivendo così un’esperienza davvero unica. Tra le migliori grotte d’Europa, accanto ai Sassi di Matera, alle grotte della Cappadocia e a tante altre meraviglie della natura, ci sono anche le stupende grotte di Is Zuddas, in Sardegna, precisamente nel territorio comunale di Santadi, nel Sulcis Iglesiente

Le grotte di Is Zuddas sono inserite nella cavità che si sviluppa all’interno del monte Meana, un massiccio costituito da rocce dolomitiche molto antiche risalenti a 530 milioni di anni fa. La grotta, ancora in attività, fu scoperta dagli speleologi nel 1971. La temperatura interna costante è di 16 gradi, con un tasso di umidità vicino al 100%. Su un percorso di 500 metri si possono ammirare imponenti concrezioni, stalattiti e stalagmiti, colonne, stalattiti a formazione tubolare, cannule e soprattutto le rare aragoniti aghiformi, concentrate in una unica sala e chiamate dagli speleologi “fiori di grotta”. Questi ciuffi di cristallo bianco si sviluppano in ogni direzione (contro la legge di gravità) in spettacolari formazioni filiformi, rendendo unica la grotta. Nella parte iniziale della cavità si possono osservare i resti scheletrici del Prolagus sardus, un lagomorfe (lagomorpha) dalle dimensioni di una lepre, presente solamente in Sardegna e in Corsica ed estintosi circa 400 anni fa.

Avete mai visitato queste meravigliose grotte del Sulcis? Se ancora non lo avete fatto vi consigliamo di farci un salto quanto prima, perché ne vale davvero la pena. Le grotte di Is Zuddas, con le sue suggestive sale, sono certamente fra le più belle della Sardegna e, a quanto pare, anche d’Europa

SOSTIENI SARDEGNA REMIX

 

Rispondi