FORBES, LE SPIAGGE PIÙ BELLE DEL MONDO: C’E’ ANCHE LA SARDEGNA CON LA BELLISSIMA…

FORBES, UNA DELLE PIÙ CELEBRI RIVISTE AL MONDO, HA SCELTO LE 27 SPIAGGE PIÙ BELLE DEL MONDO. TRA QUESTE MERAVIGLIE NON POTEVA CERTO MANCARE UNA DELLE PERLE DI SARDEGNA.  

Dalle Seychelles a Miami, passando per il Messico, le Antille, il Marocco e la Turchia, insieme a queste e altre spiagge incredibilmente belle, la nota rivista americana ha inserito anche una spiaggia della nostra Isola. Fra le 27 spiagge più belle al mondo secondo Forbes c’è anche Cala Goloritzé, lo splendide arenile del golfo di Baunei. 

Where: Cala Goloritzé, Sardinia

Who: Sophie Hellyer is a surfer and environmentalist living on the west coast of Ireland. Sophie started and runs The Green Room surf school and shop as a tool for environmental and social activation. In her spare time, you will always find her near a body of water, body surfing, swimming, surfing or paddle boarding. Rarely seen on land. Follow her on Instagram: @sophiehellyer

Why: I have travelled to some amazing places around the world, but when asked which is the most beautiful beach I can answer Cala Goloritzé without flinching. Only accessible by boat or a serious hike, the mesmerizing turquoise waters and enchanting cliffs are like nothing I have ever seen before. There is a 143-meter pinnacle, making it a paradise for climbers, resembling something from the movie UP and an archway to the right of the beach to swim through or jump off for the more adventurous. I think it is the only beach I have been to in my life where there was no visible plastic pollution; the Sardinian government seem to do a lot to preserve and protect it from human damage, declaring it a national monument and a UNESCO World Heritage Site.

Insomma, è stata la celebre surfer e ambientalista Sophie Hellyer a Laura Begley Bloom, la giornalista autrice del pezzo, l’incantevole spiaggia sarda. La Hellyer è rimasta completamente estasiata da Cala Goloritzé, al punto da scrivere: “Ho viaggiato in tutto il mondo ma se mi si chiede qual è la più bella spiaggia che abbia mai visto, non posso che rispondere Cala Goloritzè senza batter ciglio. Accessibile solo in barca o con una seria scarpinata, mai visto prima niente di simile alle sue acque turchesi e alla scogliera incantevole. Poi c’è un pinnacolo di 143 metri, che rende il posto un paradiso anche per gli appassionati di arrampicata, mi ricorda qualcosa del film UP e l’arco sulla destra della spiaggia poi farà felici i più intrepidi tuffatori. Penso sia l’unica spiaggia nella quale sono stata dove non vi è alcun inquinamento plastico visibile; il governo sardo sembra fare molto per preservarlo e proteggerlo dai danni umani, dichiarandolo un monumento nazionale e un patrimonio mondiale dell’UNESCO”. Una dichiarazione d’amore vera e propria per questo incredibile angolo di Sardegna.

Se volete leggere l’articolo completo (in inglese) CLICCATE QUI

Rispondi