PIU’ DI VENEZIA, FIRENZE E ROMA…INCREDIBILMENTE E’ CAGLIARI LA MIGLIOR DESTINAZIONE TURISTICA IN ITALIA

Cagliari

E’ Cagliari la miglior destinazione turistica in Italia secondo la classifica redatta dal CAST, il Centro Avanzato degli Studi sul Turismo dell’Università di Bologna.  

CagliariAlla BTO 2016, la Borsa del Turismo Online, svoltasi a Firenze, è stato infatti presentato l’Oscar della destinazione turistica, che si basa sulle valutazioni di oltre 400.000 turisti stranieri rilevate da Banca d’Italia alle frontiere negli ultimi 6 anni. Grazie alla ricerca portata avanti dal professor Andrea Guizzardi per il CAST, sono state valutate le percezioni degli stranieri in relazione alle proprie aspettative sulla vacanza, in pratica “Il ranking non rappresenta semplicemente una valutazione diretta del valore dell’offerta turistica locale, ma riflette anche il matching tra quanto promesso dalla destinazione sulle vetrine internazionali e quanto effettivamente riscontrato dal turista. Cagliari, Udine o Catania battono destinazioni molto più blasonate e ricche di attrazioni (come Roma), anche perchè mantengono quello che promettono”, queste le parole di Guizzardi.

Chi ha vinto l’oscar delle destinazioni? Incredibilmente in testa c’è proprio Cagliari. La classifica, limitata a 51 provincie per le quali erano disponibili almeno 1500 questionari, vede al primo posto il capoluogo della Sardegna, seguita da Udine e Catania. 

Destinazioni meno rinomate battono quelle tradizionalmente più visitate come Venezia, che si classifica solamente 31a, Firenze (33a) e Roma che piazza addirittura in fondo alla classifica (47a) insieme a Bergamo, Olbia-Tempio e Siracusa (rispettivamente 48a, 49a e 51a). 

CagliariCagliari, Udine o Catania battono destinazioni molto più blasonate e ricche di attrazioni (come Roma), anche perché mantengono quello che promettono”, affermano i ricercatori. Il capoluogo sardo ha trionfato in diversi ambiti, venendo percepita come la migliore per lo shopping, le strutture alberghiere, l’ambiente, l’arte, la cortesia, la cucina. Al contrario, Olbia (e provincia) mostra un netto peggioramento di soddisfazione, sia nel breve che nel lungo periodo, deludendo le aspettative dei turisti. 

Per approfondimenti sulla ricerca CLICCATE QUI

SOSTIENI SARDEGNA REMIX