SARDEGNA, ECCO QUALI E DOVE SONO GLI STABILIMENTI BALNEARI PIÙ CONVENIENTI

Vi proponiamo un articolo del portale Siviaggia.it, che parla degli stabilimenti balneari delle varie località della Sardegna

VACANZE 2016, INCHIESTA ADOC: QUANTO COSTA UNA GIORNATA AL MARE IN SARDEGNA?

Costi mare in Sardegna: quali sono gli stabilimenti balneari più convenienti dove noleggiare lettini e ombrelloni per tutta la famiglia durante le vacanze

I costi mare in Sardegna sono molto diversi in base alla zona dove si desidera andare in spiaggia. Sicuramente Porto Cervo non è tra i posti più economici, proprio perché frequentato maggiormente dai personaggi del jet set della moda, dello sport e dello spettacolo. Noleggiare un ombrellone e due lettini in questa rinomata e famosa località della Sardegna può essere davvero molto costoso. I prezzi in bassa stagione si aggirano intorno ai 60 euro per una giornata intera in bassa stagione e possono arrivare a 120 euro in alta.

Gli abbonamenti settimanali degli stabilimenti balneari di Porto Cervo variano dai 350 ai 600 euro. Prezzi leggermente inferiori si possono trovare se lo stabilimento è convenzionato con l’hotel in cui si alloggia, ma le differenze sono davvero minime. Come destinazione per le vacanze di una famiglia è meglio puntare su altre località. Ad esempio, vicino alla Costa Smeralda, nei pressi di Olbia, sul Golfo degli Aranci è possibile trovare stabilimenti balneari che offrono l’abbonamento settimanale a 180 euro, per due lettini ed un ombrellone. Anche qui il mare è bellissimo, cristallino e le spiagge ampe e davvero stupende.

Stesso discorso vale per la parte occidentale della Sardegna, da Alghero verso sud. Anche qui i prezzi non sono esagerati come a Porto Cervo. Per una giornata si possono strappare ombrellone e due lettini per 25-30 euro, contrattando con il proprietario. La zona di Villasimius e le isole dell’arcipelago della Maddalena sono piuttosto care riguardo ai costi mare in Sardegna. I lettini possono costare fino a 15 euro ciascuno al giorno, mentre l’ombrellone 12 euro. In tutti i casi conviene contrattare un prezzo per tutta la settimana di permanenza per risparmiare qualche euro.

La Sardegna è la regione con le spiagge più belle d’Italia, questo non si può certo negare. Alle famiglia si consiglia piuttosto di munirsi di gazebo o attrezzatura propria e usufruire dei tanti tratti di spiaggia libera che l’isola offre, oppure di prenotare le vacanze in un villaggio turistico, in questo modo nel pacchetto vacanze acquistato saranno compresi anche i costi relativi alla balneazione. Non rinunciate alle vacanze in Sardegna per i prezzi dei lettini, ci sono tante altre soluzioni pensate apposta per le famiglie con bambini.