ECCO IL COMUNE SARDO CHE TI DA UNA CASA ALLA CIFRA SIMBOLICA DI UN EURO

Avere una casa pagando soltanto una simbolica cifra di 1 euro? In Sardegna si può! Un comune sardo ha infatti deciso di attuare questa politica e, attraverso un avviso pubblico, si riserva di cedere le prime case a chi ne farà domanda.  

OllolaiIl paese è quello di Ollolai, in provincia di Nuoro, centro Sardegna. Il comune del piccolo centro barbaricino – come da Delibere del Consiglio Comunale nn. 26  del 30.09.2015 e 33 del 20.12.2015 – ha pubblicato l’avviso “Case a un euro”, che ha la finalità di valorizzare il centro storico attraverso il recupero di alcuni immobili. Un’iniziativa davvero lodevole. Nell’avviso sono contenute anche le schede fotografiche degli immobili, insieme ai dati catastali, la superficie, un quadro economico del progetto di ristrutturazione della casa e i rilievi fotografici esterni. Il Comune selezionerà le proposte pervenute in ordine cronologico a seguito dell’avviso e i soggetti selezionati si dovranno impegnare a procedere con la ristrutturazione e il recupero dell’immobile stesso.

Possono farsi avanti ditte individuali, Agenzie e Società che contengano nel proprio oggetto sociale la gestione di immobili per uso turistico e ricettivo, ma anche privati cittadini italiani, comunitari ed extra comunitari. I soggetti prescelti dovranno stipulare atto pubblico di acquisto dell’immobile entro il termine di mesi due dall’esecutività della determinazione di approvazione della graduatoria di assegnazione, predisporre il progetto di ristrutturazione e recupero dell’immobile acquisendo tutti i pareri necessari entro il termine di un anno dalla data di acquisto. Dovranno poi iniziare i lavori entro il termine di due mesi dalla data di rilascio della concessione edilizia. Le proposte, insieme agli allegati richiesti, devono essere inviate all’indirizzo Pec del Comune di Ollolai, che ha attivato anche un indirizzo mail per chi volesse ulteriori informazioni: case1euro.ollolai@gmail.com

SOSTIENI SARDEGNA REMIX