SAPETE QUAL E’ IL PICCOLO PAESE DELLE STREGHE IN SARDEGNA? SCOPRITELO QUI!

streghe

Uno dei più piccoli paesi della Sardegna. 150 anime in provincia di Oristano. Il suo territorio possiede un importante patrimonio archeologico. Eppure, questo piccolo paesino è conosciuto per essere il “Paese delle Streghe” in Sardegna. Al punto che anche il celebre portale Turismo.it, che si occupa di viaggi e turismo in Italia, gli ha dedicato un bell’articolo.    

Stiamo parlando di Bidonì, nella regione oristanese del Barigadu. 

BidonìL’articolo – pubblicato in occasione delle celebrazioni di Halloween appena passate – parla del Museo S’Omo ‘e sa Majarza, ovvero La Casa della Strega, che ha sede presso il vecchio Municipio ristrutturato. Un bellissimo museo dedicato alla stregoneria, al diavolo e agli esseri fantastici delle leggende della Sardegna con un’esposizione permanente che consta di impressionanti riproduzioni di xilografie a tinte forti, realizzate tra il 1300 e il 1500″

Nell’articolo si legge anche di come il “visitatore viene cosi tanto coinvolto a livello emotivo da iniziare a credere alle leggende e alle più terribili maledizioni, grazie anche a teche contenenti amuleti di popolana memoria contro il malocchio, pozioni e sortilegi e a vario materiale tra cui racconti su folletti, diavoli e streghe che popolavano gli incubi nelle notti più selvagge della Sardegna.

museo strega bidonìInsomma, un museo che ha sicuramente un fascino unico, seppur un po’ macabro, ma che testimonia anche una parte importante delle tradizioni e delle credenze della Sardegna più antica. Arricchito anche dal fatto che nel “museo è custodito anche “su carru de sos mortos” che, nelle antiche credenze popolari, avanzava, cigolando, per trasportare le anime dei defunti e poteva essere visto solo da chi doveva morire entro l’anno”.

In attesa di andare a visitare il museo, se volete leggere l’articolo completo pubblicato su Turismo.it non dovete fare altro che CLICCARE QUI 

SOSTIENI SARDEGNA REMIX

Promo