RICETTE SARDE: COME PREPARARE L’ARAGOSTA ALLA CATALANA

Aragosta alla catalana

Torna l’appuntamento con le pietanze tradizionali della nostra regione, le ricette della Sardegna. Oggi parliamo di un piatto succulento, molto conosciuto e tipico soprattutto di Alghero: vedremo infatti come preparare l’aragosta alla catalana. Una ricetta fantastica e sofisticata, per uno dei piatti più apprezzati di tutta la Sardegna

INGREDIENTI (4 persone)

2 aragoste da 500 g ciascuna, 15 pomodorini oppure 2-3 pomodori maturi ma sodi, 1 cipolla, succo di limone, olio, sale.

PER IL CONDIMENTO (a vostro piacere): 2-3 carote, insalata belga, sedano bianco, un cipollotto, una cipolla rossa di Tropea, un peperone rosso e uno giallo, ravanelli.

PER LA VINAIGRETTE: mezzo bicchiere d’olio, un limone, mezzo cucchiaio di senape, aceto bianco, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Lessare le due aragoste legate in acqua che bolle, leggermente salata, per circa 15-20 minuti. Dopodiché fatele sgocciolare e, dopo aver fatto delle incisioni sulla parte laterale della corazza, eliminate il carapace e la membrana centrale, ricordandovi di conservare le chele più grandi. Fatto questo, dovete tagliare la polpa a pezzetti, che disporrete con cura e assicurandovi che siano ancora caldi sul piatto da portata. Nel piatto aggiungete la cipolla tagliata ad anellini e i pomodorini tagliati a spicchi. Prima di servire il piatto conditelo con olio, sale e limone.

Per avere un piatto più ricco di condimento potete inserire – a vostro piacere – gli altri ingredienti che vi abbiamo segnalato: potete, dunque, tagliare il sedano a pezzetti il sedano, il cipollotto (solo la parte bianca), la cipolla, le carote e i peperoni (senza le nervature bianche e i semi), aggiungete anche l’insalata belga e i ravanelli, il tutto inseritelo nel piatto con l’aragosta e conditelo con la vinaigrette (per prepararla, in una ciotola emulsionate l’olio, l’aceto, il succo del limone, mezzo cucchiaino di senape, sale e pepe).

Buon appetito!!!

SOSTIENI SARDEGNA REMIX