UN VINO SARDO HA CONQUISTATO PARIGI. VOLETE SAPERE QUALE? LEGGETE QUI!

I vini sardi non finiscono mai di stupire. Amati e ammirati da tutti, anche all’estero, sono il pregio dell’export Sardegna nel mondo. Il vino dalla Sardegna arriva in tutte le parti del pianeta, come nient’altro che venga dall’Isola riesce a fare. Questa volta un vino sardo ha conquistato addirittura Parigi, la romantica e meravigliosa capitale francese, dove di vini se ne intendono e non poco. Dall’Ogliastra selvaggia alle strade eleganti della Ville Lumière il viaggio non è poi così distante. 

Un viaggio che ha percorso con successo il vino Maoro, pregiato gioiello delle cantine Zicca di Villagrande Strisaili. Un vino rosso che ha stregato lo chef dello storico Restaurant San Francisco, a Parigi. Il Maoro adesso è uno dei rossi non francesi che vengono consigliati in questo importante ristorante parigino. 

Ne devono andare fieri i membri della famiglia Zicca, con i loro vigneti oglisatrini che riescono a regalare vini incredibili. Di questi il Maoro è il prodotto di punto, con il suo color rosso rubino ed il suo profumo mix di cisto, mirto, corbezzolo. Una gioia per il palato. 

“I nostri vini nascono da uvaggio prodotto nella tenuta di famiglia, da vigneti impiantati da mio padre Francesco oltre 35 anni fa – racconta Roddy Zicca all’ANSA – La vendemmia è manuale, eseguita nell’ultima settimana di settembre e la prima di ottobre, la fermentazione è naturale”. Ha dovuto lottare la famiglia Zicca, soprattutto dopo la crisi del 2011:  “Quel vino venduto sfuso non copriva i costi della vigna – ammette – si trattava o di abbandonare i vigneti o scommettere sull’imbottigliato. Mi sono impegnato allo spasimo perché ci credevo. Tutti quei filari che da bambino mi sottraevano al gioco del pallone con i miei amici in fondo mi erano entrati nel cuore. Era come se una voce mi dicesse: prendi in mano le redini dell’azienda e scommetti su quello in cui credi”.

Ma la scommessa è stata vinta col primo imbottigliamento del Maoro nel 2012. Poi questo vino si è fatto conoscere sempre di più, in Italia e all’estero. Fino ad arrivare in Francia, a Parigi, dove ormai è un prodotto apprezzato e rappresenta un vero e proprio orgoglio per la nostra Isola.

SOSTIENI SARDEGNA REMIX