FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA PER I CHIOSCHI DEL POETTO: SI SALVERANNO!

Dopo tante brutte notizie e delusioni, per i gestori dei chioschetti del Poetto arriva finalmente una importante e gradita news: i chioschi si salvano proprio in extremis e non dovranno essere rimossi entro il 31 dicembre, come era stato in precedenza deciso. Le strutture saranno smontate e rimontate nella loro posizione definitiva – cioè a ridosso della strada – man mano che il cantiere sul lungomare della spiaggia cagliaritana andrà avanti. 

I gestori hanno appreso la positiva notizia durante gli incontri di presentazione del nuovo Piano di utilizzo dei litorali (Pul) del Comune di Cagliari. Proprio nel Pul, che verrà portato in aula per l’approvazione prima di Natale, ci sarà la decisiva norma transitoria che consentirà ai chioschetti di stare in piedi e di non essere rimossi entro il 31 dicembre. Inoltre, il Pul dovrebbe prevedere anche l’allungamento della concessione demaniale sino al 2020.

Finalmente il Comune viene incontro ai gestori dei chioschetti e – stavolta bisogna dirlo – mantiene le promesse fatte. Certo, ci saranno spese per i gestori quando dovranno spostare e rimontare i baretti nella posizione definitiva, ma il rinnovo delle concessioni consentirà di rivolgersi alle banche per eventuali prestiti. 

La speranza è che la vicenda dei chioschi del Poetto possa essere definitivamente chiusa e che i gestori siano finalmente soddisfatti in modo da poter lavorare tranquilli e con una certa sicurezza sul loro futuro.

 

SOSTIENI SARDEGNA REMIX