AUTUNNO IN BARBAGIA 2013 A TETI 29-30 NOVEMBRE,1 DICEMBRE: IL PROGRAMMA COMPLETO

autunno-barbagia-teti-2013

Ieri vi abbiamo proposto il programma di AUTUNNO IN BARBAGIA 2013 a Gadoni, oggi vi presentiamo quello dell’altro paese che nel fine settimana in arrivo ospiterà questa bella manifestazione: si tratta di Teti. Nel paese barbaricino si apriranno le Cortes per un viaggio tra tradizioni, artigianato e gastronomia che non potrà lasciare indifferenti i visitatori. Andiamo subito a scoprire il programma completo di AUTUNNO IN BARBAGIA a Teti

AUTUNNO IN BARBAGIA 2013

29-30 NOVEMBRE, 1 DICEMBRE

TETI – S’Iscusorzu ‘e Teti

VENERDI’ 29 NOVEMBRE

Ore 16.00 – Apertura Cortes e inaugurazione Manifestazione “S’Iscusorzu ‘e Teti”
Saluto dell’Amministrazione comunale – degustazione prodotti tipici;

SABATO E DOMENICA

Ore 9.00 –  Apertura Cortes: “Antichi mestieri” e degustazione prodotti locali:
• Sa cotta ‘e su pane;
• Bufulitu, bastone e altri dolci tipici;
• Prodotti dell’alveare: miele biologico certificato, mielardente;
• Pasta fresca; • Latte e derivati;
• I prodotti dell’orto, del frutteto e del bosco;
• Prodotti del maiale;
• Vini e liquori artigianali;
• Laboratorio artigianale dell’Asfodelo;
• Lavorazione tridimensionale del cartone:
gigantografie dei Bronzi di Abini;
• Maschere e sculture in legno;
• Laboratorio orafo – ceramista;
• Lavorazione terracotta;
• Riproduzione oggetti della civiltá nuragica;
• Sartoria artigianale; • Lavorazione oggettistica in pelle;
• Sculture in legno, artigianato tipico – miniature;
• Lavorazione sughero: arredo e oggettistica; 
• Antiquariato;

SABATO 30 NOVEMBRE

Ore 9.00 –  Apertura Laboratorio didattico a cura del CEAS Gennargentu sul riciclo dei rifiuti e l’utilizzo sostenibile delle risorse. “Progetto ecosagre” promosso dalla Provincia di Nuoro – Presso Biblioteca Comunale;
Ore 10.00 – Apertura mostra paramenti sacri e pesca miracolosa / Chiesa Santa Maria della Neve;
Ore 10.30 – “Amentos” presentazione libro-raccolta e apertura mostra fotografica su Teti a cura di Alessandra Tatti – sala riunioni Centro di Aggregazione Sociale;
Ore 15.00 – Convegno/dibattito presso il Museo Archeologico, a cura dell’Amministrazione Comunale con la partecipazione delle Dr.sse Anna Depalmas Università di Sassari; Lidia Puddu, Eliana Natini, Nadia Canu.
Ore 16.30 – Accensione falò – Inizio evento “Su Sennoreddu e sos de s’Iscusorzu…” come tutto ebbe inizio… il rinvenimento dei Bronzi di Abini;
Dalle ore 15.00 alle ore 20.00 – Esibizioni itineranti lungo tutto il circuito delle cortes dei gruppi: folk Teti, folk “Santa Chiara” di Cossoine, folk “Bellamia” di Busachi e dei cori polifonici: “S’Urbale” e “San Sebastiano” Teti ,“Padentes” Desulo, “Vadore Sini” Sarule;
Ore 20.00 – Degustazione in piazza in collaborazione con i gruppi di Caccia “Cambedda” e “Tatti”, “Gruppo Folk Teti” e Coro “S’Urbale” Teti;
Ore 21.30 – Canti e balli in piazza con Massimo Pitzalis;
Dalle Ore 9,30 alle 16,30 – Sabato 29 e Domenica 30: dei Bus navetta accompagneranno i visitatori nel percorso culturale/ ambientale, dal Museo Archeologico al Villaggio Nuragico di S’Urbale al Parco Comunale di San Sebastiano.

DOMENICA 1 DICEMBRE

Ore 09.30 – Mostra espositiva e Laboratorio di ceramica nuragica: “Ipotesi sui vari materiali e tecniche di lavorazione utilizzate per la cottura della ceramica – a cura del ceramista Umberto Soddu presso Museo archeologico;
Ore 10.00 – “Abini: dalla storia alle storie… alla poesia” – Conferenza a cura di Dr. Matteo Tatti: Abini e la sua Storia e Presentazione dei libri di Antonello Pellegrino: “Bronzo” e “ Dall’oscura terra” presso Biblioteca Comunale
Ore 11.00 Premiazione XXIII edizione concorso di poesia “Sa Madonna e su nibe” dal tema “Sos Antigos contaian de un iscusorzu”, presso Biblioteca Comunale
Ore 11.30 Santa Messa cantata dal coro Parrocchiale
GP2 – seguire mostra paramenti sacri e pesca miracolosa/ Chiesa Santa Maria della Neve
Ore 15.00 Laboratorio di Archeologia sperimentale: fusione e colata del bronzo, creazione di utensili in bronzo – a cura dell’Archeologo Claudio Bulla in collaborazione con la Dott.ssa Daniela Mastino – Piazza Pietro Lavra;
Ore 16.30 – Accensione falò – Inizio evento “Su Sennoreddu e sos de s’Iscusorzu …” come tutto ebbe inizio… , il rinvenimento dei Bronzi di Abini.
Dalle 15.00 alle 19.00 – Esibizioni itineranti lungo tutto il circuito delle cortes, dei cori: “Su Veranu” di Fonni e “Sos Astores” di Tortoli, il Violinista G. Longu, Artisti locali: M. Pitzalis, G. Melis, J. Putzu, G. Manca
Ore 19.00 “Ballu a Ifferrere” (tradizionale Tetiese) intorno al falò;

Dalle Ore 9,30 alle 16,30 – Sabato 29 e Domenica 30: bus navetta accompagneranno i visitatori in un percorso culturale/ ambientale, dal Museo Archeologico al Villaggio Nuragico di S’Urbale al Parco Comunale di San Sebastiano.

DA VISITARE:
•Museo Archeologico: visite guidate;
•Biblioteca Comunale: “L’arte nuragica come ispirazione”, Collettiva di lavori artistici ispirati all’arte nuragica: forme, simboli, colori e atavico fascino;
•Villaggio nuragico di S’Urbale: visite guidate;
•Casa antica: arredi d’epoca della casa tradizionale Tetiese;
•Casa signorile: arredi d’epoca della casa signorile Tetiese;
•Sala espositiva Museo Archeologico: percorsi della memoria, tredici anni di pittura estemporanea;
•Mostra micologica: a cura dell’Associazione micologica “Barbagia Mandrolisai”;
•Esposizione Floro-Faunistica a cura dell’Ente Foreste
•Parco comunale S. Sebastiano;
•Chiesa campestre San Sebastiano;
•Chiesa S. Maria della Neve;

MANGIA RE E DORMIRE
Agriturismo Abini – loc. Abini – Tel. 0784-68274/ 3388025820
Agriturismo Buzarzu – loc. Buzzarzu – Tel. 3896794656
Ristorante pizzeria L’Oasi – Via Trento – Tel. 0784-68211
B&B Teteleuni di Tomasina Soddu – Viale San Sebastiano – Tel. 0784-68124
B&B Shardana – Via Trento n.10 – Tel. 0784/68211

PUNTO INFO
Comune di Teti comuneteti@tiscali.it
0784/68023 – Fax 0784/68229 – cell. 3400631620 – 3451092879 – 3492452799

LA BROCHURE COMPLETA DELL’EVENTO DI TETI

SOSTIENI SARDEGNA REMIX