AUTUNNO IN BARBAGIA 2013 A TETI 29-30 NOVEMBRE,1 DICEMBRE: IL PROGRAMMA COMPLETO

autunno-barbagia-teti-2013

Ieri vi abbiamo proposto il programma di AUTUNNO IN BARBAGIA 2013 a Gadoni, oggi vi presentiamo quello dell’altro paese che nel fine settimana in arrivo ospiterà questa bella manifestazione: si tratta di Teti. Nel paese barbaricino si apriranno le Cortes per un viaggio tra tradizioni, artigianato e gastronomia che non potrà lasciare indifferenti i visitatori. Andiamo subito a scoprire il programma completo di AUTUNNO IN BARBAGIA a Teti

AUTUNNO IN BARBAGIA 2013

29-30 NOVEMBRE, 1 DICEMBRE

TETI – S’Iscusorzu ‘e Teti

VENERDI’ 29 NOVEMBRE

Ore 16.00 – Apertura Cortes e inaugurazione Manifestazione “S’Iscusorzu ‘e Teti”
Saluto dell’Amministrazione comunale – degustazione prodotti tipici;

SABATO E DOMENICA

Ore 9.00 –  Apertura Cortes: “Antichi mestieri” e degustazione prodotti locali:
• Sa cotta ‘e su pane;
• Bufulitu, bastone e altri dolci tipici;
• Prodotti dell’alveare: miele biologico certificato, mielardente;
• Pasta fresca; • Latte e derivati;
• I prodotti dell’orto, del frutteto e del bosco;
• Prodotti del maiale;
• Vini e liquori artigianali;
• Laboratorio artigianale dell’Asfodelo;
• Lavorazione tridimensionale del cartone:
gigantografie dei Bronzi di Abini;
• Maschere e sculture in legno;
• Laboratorio orafo – ceramista;
• Lavorazione terracotta;
• Riproduzione oggetti della civiltá nuragica;
• Sartoria artigianale; • Lavorazione oggettistica in pelle;
• Sculture in legno, artigianato tipico – miniature;
• Lavorazione sughero: arredo e oggettistica; 
• Antiquariato;

SABATO 30 NOVEMBRE

Ore 9.00 –  Apertura Laboratorio didattico a cura del CEAS Gennargentu sul riciclo dei rifiuti e l’utilizzo sostenibile delle risorse. “Progetto ecosagre” promosso dalla Provincia di Nuoro – Presso Biblioteca Comunale;
Ore 10.00 – Apertura mostra paramenti sacri e pesca miracolosa / Chiesa Santa Maria della Neve;
Ore 10.30 – “Amentos” presentazione libro-raccolta e apertura mostra fotografica su Teti a cura di Alessandra Tatti – sala riunioni Centro di Aggregazione Sociale;
Ore 15.00 – Convegno/dibattito presso il Museo Archeologico, a cura dell’Amministrazione Comunale con la partecipazione delle Dr.sse Anna Depalmas Università di Sassari; Lidia Puddu, Eliana Natini, Nadia Canu.
Ore 16.30 – Accensione falò – Inizio evento “Su Sennoreddu e sos de s’Iscusorzu…” come tutto ebbe inizio… il rinvenimento dei Bronzi di Abini;
Dalle ore 15.00 alle ore 20.00 – Esibizioni itineranti lungo tutto il circuito delle cortes dei gruppi: folk Teti, folk “Santa Chiara” di Cossoine, folk “Bellamia” di Busachi e dei cori polifonici: “S’Urbale” e “San Sebastiano” Teti ,“Padentes” Desulo, “Vadore Sini” Sarule;
Ore 20.00 – Degustazione in piazza in collaborazione con i gruppi di Caccia “Cambedda” e “Tatti”, “Gruppo Folk Teti” e Coro “S’Urbale” Teti;
Ore 21.30 – Canti e balli in piazza con Massimo Pitzalis;
Dalle Ore 9,30 alle 16,30 – Sabato 29 e Domenica 30: dei Bus navetta accompagneranno i visitatori nel percorso culturale/ ambientale, dal Museo Archeologico al Villaggio Nuragico di S’Urbale al Parco Comunale di San Sebastiano.

DOMENICA 1 DICEMBRE

Ore 09.30 – Mostra espositiva e Laboratorio di ceramica nuragica: “Ipotesi sui vari materiali e tecniche di lavorazione utilizzate per la cottura della ceramica – a cura del ceramista Umberto Soddu presso Museo archeologico;
Ore 10.00 – “Abini: dalla storia alle storie… alla poesia” – Conferenza a cura di Dr. Matteo Tatti: Abini e la sua Storia e Presentazione dei libri di Antonello Pellegrino: “Bronzo” e “ Dall’oscura terra” presso Biblioteca Comunale
Ore 11.00 Premiazione XXIII edizione concorso di poesia “Sa Madonna e su nibe” dal tema “Sos Antigos contaian de un iscusorzu”, presso Biblioteca Comunale
Ore 11.30 Santa Messa cantata dal coro Parrocchiale
GP2 – seguire mostra paramenti sacri e pesca miracolosa/ Chiesa Santa Maria della Neve
Ore 15.00 Laboratorio di Archeologia sperimentale: fusione e colata del bronzo, creazione di utensili in bronzo – a cura dell’Archeologo Claudio Bulla in collaborazione con la Dott.ssa Daniela Mastino – Piazza Pietro Lavra;
Ore 16.30 – Accensione falò – Inizio evento “Su Sennoreddu e sos de s’Iscusorzu …” come tutto ebbe inizio… , il rinvenimento dei Bronzi di Abini.
Dalle 15.00 alle 19.00 – Esibizioni itineranti lungo tutto il circuito delle cortes, dei cori: “Su Veranu” di Fonni e “Sos Astores” di Tortoli, il Violinista G. Longu, Artisti locali: M. Pitzalis, G. Melis, J. Putzu, G. Manca
Ore 19.00 “Ballu a Ifferrere” (tradizionale Tetiese) intorno al falò;

Dalle Ore 9,30 alle 16,30 – Sabato 29 e Domenica 30: bus navetta accompagneranno i visitatori in un percorso culturale/ ambientale, dal Museo Archeologico al Villaggio Nuragico di S’Urbale al Parco Comunale di San Sebastiano.

DA VISITARE:
•Museo Archeologico: visite guidate;
•Biblioteca Comunale: “L’arte nuragica come ispirazione”, Collettiva di lavori artistici ispirati all’arte nuragica: forme, simboli, colori e atavico fascino;
•Villaggio nuragico di S’Urbale: visite guidate;
•Casa antica: arredi d’epoca della casa tradizionale Tetiese;
•Casa signorile: arredi d’epoca della casa signorile Tetiese;
•Sala espositiva Museo Archeologico: percorsi della memoria, tredici anni di pittura estemporanea;
•Mostra micologica: a cura dell’Associazione micologica “Barbagia Mandrolisai”;
•Esposizione Floro-Faunistica a cura dell’Ente Foreste
•Parco comunale S. Sebastiano;
•Chiesa campestre San Sebastiano;
•Chiesa S. Maria della Neve;

MANGIA RE E DORMIRE
Agriturismo Abini – loc. Abini – Tel. 0784-68274/ 3388025820
Agriturismo Buzarzu – loc. Buzzarzu – Tel. 3896794656
Ristorante pizzeria L’Oasi – Via Trento – Tel. 0784-68211
B&B Teteleuni di Tomasina Soddu – Viale San Sebastiano – Tel. 0784-68124
B&B Shardana – Via Trento n.10 – Tel. 0784/68211

PUNTO INFO
Comune di Teti comuneteti@tiscali.it
0784/68023 – Fax 0784/68229 – cell. 3400631620 – 3451092879 – 3492452799

LA BROCHURE COMPLETA DELL’EVENTO DI TETI

 

EVENTI IN SARDEGNA

La pagina Facebook degli Eventi in Sardegna

Eventi in Sardegna

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO? ALLORA SOSTIENI SARDEGNA REMIX

AIUTACI AD ANDARE AVANTI – FAI UNA DONAZIONE (ANCHE CON POSTEPAY)