VENERDI’ 22, NUOVA ALLERTA METEO IN SARDEGNA: LE ZONE PIU’ A RISCHIO

Non accenna a diminuire l’ondata di maltempo che dall’inizio della settimana ha investito la Sardegna e causato la terribile alluvione. La Protezione Civile ha infatti diramato una nuova allerta meteo a partire da questa sera e per le successive 24 ore. Sono previste precipitazioni intense soprattutto sulla Sardegna occidentale e nelle zone più interne dell’Isola. 

La nuova allerta della Protezione Civile prevede il permanere del livello di moderata criticità per rischio idrogeologico su tutti i bacini della Sardegna (Campidano, Iglesiente, Tirso, Montevecchio-Pischilappiu, Gallura, Logudoro e Flumendosa Flumineddu) con previsione di “precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”. Intanto in Barbagia, a Fonni, Desulo, Tonara, è arrivata anche la neve. Inoltre, a partire da questa sera e per le successive 24 ore è prevista l’intensificazione delle precipitazioni. I quantitativi di pioggia più rilevanti, secondo le previsioni dell’Arpas Sardegna, sono attesi nella notte su Anglona e Gallura, con precipitazioni che potranno raggiungere localmente gli 80 millimetri in 12 ore. Previste anche raffiche di burrasca prevalente da nordovest e nevicate nelle zone montuose.

Per tenere sempre sotto controllo la situazione vi consigliamo di consultare costantemente la CARTINA IN TEMPO REALE DEGLI ALLERTA METEO IN SARDEGNA

SOSTIENI SARDEGNA REMIX