SARDEGNA, ECCO L’ELENCO DI TUTTE LE STRADE ANCORA CHIUSE AL TRAFFICO

Sono numerosi tratti stradali che in Sardegna sono ancora chiusi al traffico per impraticabilità, dopo il tremendo nubifragio di lunedì scorso. Di seguito pubblichiamo l’elenco delle chiusure, strada per strada, fornito dall’ANAS nell’ultimo aggiornamento delle ore 13.30 di oggi. 

TRANSITABILITA’ STRADE STATALI DEL COMPARTIMENTO DELLA SARDEGNA 

SS 125 – la statale è chiusa al traffico tra i km 267+400 e 270+300 a causa di danni al rilevato stradale in conseguenza dell’allagamento (è consentito il traffico locale);

SS125 – il tunnel nell’abitato di Olbia è stato riaperto al traffico; 

SS126 – il ponte sul fiume ‘Rio Mogoro’ della strada statale 126 ‘sud Occidentale Sarda’, al km 110,100, nei pressi di Terralba (provincia di Oristano) è stato chiuso al traffico in entrambe le direzioni a seguito di una verifica tecnica;

SS127 – la statale è chiusa al traffico dal km 3+900 al km 10+400 a causa di allagamenti della sede stradale e del cedimento del corpo stradale al km 5+800 (è consentito il traffico locale, ad esclusione del km 5+800); 

SS129 – la statale è chiusa al traffico tra i km 24+950 e 25+150 a seguito del crollo del ponticello al km.25+050. Senso unico alternato al km 38+250; 

SS131 dcn – la statale è stata riaperta al traffico in entrambi i sensi di marcia, con circolazione sulle corsie della carreggiata Olbia–Nuoro tra il km 67+700 e il km 68+000;

SS389 VAR – la statale è stata chiusa al traffico dal km 27+800 al km 36+700 a causa di smottamento del corpo stradale che interessa l’intera carreggiata in corrispondenza della progressiva chilometrica 32+000

Inoltre a Olbia la polizia locale ha comunicato di evitare nei limiti del possibile l’utilizzo delle auto private. Questo per consentire un rapido passaggio dei mezzi adibiti al soccorso e alla pulizia delle strade. Diverse aree, come via Roma, via Vittorio Veneto, via Genova su tutte risultano intasate. Lasciare le auto ferme significa consentire una più rapida soluzione dei problemi nei quartieri colpiti dall’alluvione.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO? ALLORA SOSTIENI SARDEGNA REMIX

AIUTACI AD ANDARE AVANTI – FAI UNA DONAZIONE (ANCHE CON POSTEPAY)

banner CASA MARIAO (2)