ULTIM’ORA – SCANDALO IN REGIONE: ARRESTATI MARIO DIANA E CARLO SANJUST

consiglio regionale

Scandalo nel consiglio regionale. Nell’ambito dell’inchiesta sui fondi ai gruppi in Regione sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri Mario Diana, ex capogruppo del Pdl in consiglio regionale e Carlo Sanjust, consigliere regionale dello stesso partito. Uno scandalo che testimonia ancora una volta la poca chiarezza della marea di fondi pubblici che arrivano ai partiti politici. 

Mario Diana è stato portato nel carcere di piazza Manno, a Oristano; mentre Carlo Sanjust è stato invece trasferito al carcere di Buoncammino, a Cagliari.

Mario Diana, indagato per peculato, tra il marzo 2009 e il luglio 2012 avrebbe distratto circa 250mila euro di fondi pubblici, utilizzando migliaia di euro per incontri e dibattiti ma che pare invece avessero ben poco a che fare col motivo per la quale i soldi sono stati erogati. Tra le altre cose, i soldi sarebbero anche stati utilizzati per acquistare preziosissimi libri antichi, penne di lusso, Rolex d’oro, portafogli di marca. E ancora per convegni, pranzi, eventi non meglio specificati.

Carlo Sanjust, invece, avrebbe in pratica utilizzato soldi pubblici per pagarsi il matrimonio.In particolare tre assegni che gli vengono contestati sarebbero stati utilizzati per pagare alcune manifestazioni politiche all’hotel Flamingo di Santa Margherita di Pula per un totale di 23mila euro. Ma il vero utilizzo di quei soldi sarebbe stato quello di saldare il conto del pranzo di nozze con oltre 300 invitati organizzato proprio in quell’hotel.

SOSTIENI SARDEGNA REMIX