AUTUNNO IN BARBAGIA 2013. CORTES APERTAS A MEANA SARDO 11-12-13 OTTOBRE: IL PROGRAMMA

cortes apertas

Questo fine settimana sono ben quattro gli appuntamenti con AUTUNNO IN BARBAGIA. Potrete scegliere tra i comuni di Gavoi, Ollollai, Meana Sardo e Onanì. In Barbagia, nel cuore della Sardegna, quattro paesi apriranno le loro porte ai visitatori, mettendo in mostra le loro tradizioni, le loro specialità enogastronomiche e regalando tanti eventi suggestivi. Andiamo quindi a scoprire il programmi completo della manifestazione a Meana Sardo. 

 

AUTUNNO IN BARBAGIA 2013

11 – 12 – 13 OTTOBRE

MEANA SARDO

Venerdì 11 Ottobre
Ore 16:00 Inaugurazione Domos Antigas presso casa Demuru (rione Funtanedda).
Aprono le “Domos Antigas Meanesasa”, dove tutto ha un sapore antico, non sarà difficile rivivere il passato perchè a Meana il Passato è Presente: le antiche tradizioni non sono mai andate perse ma custodite
gelosamente e allo stesso tempo tramandate con spontaneità e passione. Le abili mani delle massaie ci faranno scoprire i segreti dell’arte tessile facendo risuonare nelle vie del paese il suono ritmato degli antichi
telai e osservare la realizzazione dei piatti e dei dolci tipici prima dell’attesa degustazione; i pastori locali ci proporranno uno spaccato di vita quotidiana e ci coinvolgeranno nella lavorazione dei formaggi che verranno
gustati ancora caldi.

I fabbri ferrai ci faranno scoprire la bellezza e la musicalità della lavorazione del ferro battuto, gli scalpellini del legno e della pietra daranno vita a vere e proprie opere d’arte del nostro artigianato. Le vie del paese
saranno avvolte dal profumo inebriante delle uve appena spremute e nelle nostre cantine sarà possibile assaporare il gustoso vino, i formaggi e i salumi. Sarà inoltre possibile visitare il sito archeologico Nolza, la
chiesa parrocchiale di San Bartolomeo con la sua torre campanaria e la Foresta Ortuabis, splendido esempio di ambiente incontaminato che ospita gli antichi forni della calce dove sarà possibile assistere alla
preparazione della stessa.

Sabato 12 Ottobre
Ore 9.30 – Aprono le “Domos Antigas”

Ore 10.00 – Preparazione del pane tipico “Su Pani Pintau” e del dolce pasquale tipico meanese “Su Pani ‘e Saba”.

Ore 11.00 – “A coere su pani” (trasporto del pane al forno per la cottura)

Ore 11.15 – Preparazione del piatto tipico meanese “Su Succu”

Ore 11.45 – “A coere su pani e saba” (trasporto de “su pani ‘e saba” al forno per la cottura)

Ore 15.00 – Tradizionale pigiatura dell’uva

Ore 15.30 – Preparazione de “Sa Saba”

Ore 16.30 – A poltari i donoso de is spososo. Tradizionale trasporto dei regali degli sposi, alla propria abitazione).

Ore 18.00 – Preparazione del formaggio

Ore 19.00 – Su pani ‘e coia (riproposta della lavorazione e cottura del pane che si preparava il giorno prima del
matrimonio. L’evento sarà animato da canti e balli della tradizione popolare meanese).

Domenica 13 Ottobre
Ore 9.30 – Aprono le “Domos Antigas”

Ore 10.00 – Preparazione del pane tipico “Su Pani Pintau” e del dolce pasquale tipico meanese “Su Pani ‘e Saba”.

Ore 11.00 – “A coere su pani” (trasporto del pane al forno per la cottura)

Ore 11.15 – Preparazione del piatto tipico meanese “Su Succu”

Ore 11.45 – “A coere su pani e saba” (trasporto de “su pani ‘e saba” al forno per la cottura)

Ore 15.00 – Tradizionale pigiatura dell’uva

Ore 15.30 – Preparazione de “Sa Saba”

Ore 16.30 – A poltari i donoso de is spososo. Tradizionale trasporto dei regali degli sposi, alla propria abitazione).

Ore 17.00 – Il percorso delle Domos sarà animato dai canti tradizionali e balli della tradizione popolare sarda.

Ore 18.00 – Preparazione del formaggio

Ore 18.30 – Proiezione dei filmati.

DA VISITARE
• Visita guidata al sito archeologico Nolza con servizio bus navetta (Partenza area prospiciente la chiesa).
• Visita e dimostrazione della “preparazione della calce” presso i Forni siti nella Foresta Ortuabis con servizio bus navetta (Partenza dall’area prospicente la chiesa)
• Visita alla torre campanaria ed alla chiesa parrocchiale di san Bartolomeo Apostolo.
• Lavorazione della Lana – dalla lana al prodotto finito
• Scorci di vita quotidiana e mostra del costume meanese.
• Mostra dei prodotti ovi-caprini e vitivinicoli meanesi
• Mostra di fotografie d’epoca.
• Mostra naturalistica “Sardegna foreste, i tesori naturali di un’isola”
• Mostra “A Mrosta, a Pipionese, a Tauledda”: arte tessile meanese.

DOVE MANGIARE
Hotel ristorante pizzeria “2 elle” – tel. 078464241 / 648233
Ristorante pizzeria “Alba chiara” loc. Lasarà – tel. 0784648008 / 3357458034
Trattoria Antichi Sapori – tel. 078464711
Agriturismo “Le Vigne” – tel. 078464320
B&B “Su Sonetto” – tel. 078464571 / 3475265316

Vari punti ristoro allestiti nelle vie del paese.

INFO
Associazione Turistica Pro Loco Meana sardo
C.so Giovanni Mura Agus 338 9884388 proloco.meanasardo@tiscali.it

 

EVENTI IN SARDEGNA

La pagina Facebook degli Eventi in Sardegna

Eventi in Sardegna

Comments are closed.