CLAMOROSO, UNA COSTA SMERALDA NEL SUD SARDEGNA. EMIRO PRONTO A SBARCARE A SANT’ANTIOCO?

Ha del clamoroso una notizia che gira da qualche ora secondo cui un emiro arabo sarebbe pronto a sbarcare sull’isola di Sant’Antioco, per trasformare la cittadina lagunare del Sulcis nella nuova “Costa Smeralda” del sud Sardegna. Ne ha dato notizia oggi anche l’Unione Sarda. Si profilerebbe la costruzione di un grande polo turistico inserito nelle aree dismesse  della ex Sardamag (proprio all’ingresso della cittadina, dopo il ponte) e della Palmas-Cave (nella strada per andare alle spiagge dell’isola). 

Una grossa società di imprenditori del golfo Persico, dopo aver visto la posizione strategica dell’isola di Sant’Antioco proprio al centro del Mediterraneo, sarebbe interessata alla realizzazione di due grandi insediamenti turistici proprio sul mare, per rilanciare il turismo e l’economia di Sant’Antioco e del Golfo di Palmas. 

Il nome dell’emiro e della società per il momento sono top secret. L’idea sarebbe quella di replicare la Costa Smeralda esattamente all’altro capo della Sardegna, realizzando due grandi insediamenti – un polo nautico e un complesso ricettivo – e nel contempo recuperare e riqualificare le due aree dismesse che giacciono miseramente come fantasmi sull’isola antiochense. I due siti interessati, quello della ex Sardamag e della Palmas Cave, appartengono alla Regione che aveva provato senza successo a metterli all’asta in ben due occasioni.

L’opportunità è interessante, il progetto è ambizioso. Le possibilità di realizzazione? Sconosciute. Spesso chi era interessato a riqualificare le aree si è trovato a dover far fronte con problemi burocratici e vincoli ambientali. Vedremo cosa accadrà questa volta e, soprattutto, se gli emiri avranno la pazienza di aspettare il via libera dalla Regione.

2 thoughts on “CLAMOROSO, UNA COSTA SMERALDA NEL SUD SARDEGNA. EMIRO PRONTO A SBARCARE A SANT’ANTIOCO?

  1. Se gli Emiri avranno la pazienza di aspettare la risposta della Regione?……….e che fretta c’è ?……..noi apettiamo da cent’anni……..e aspettiamo aspettiamo aspettiamo…….dolce dormire…..

Comments are closed.