INCREDIBILE, RYANAIR VIA DALLA SARDEGNA E (FORSE) DA TUTTA L’ITALIA ?

ryanair

Alzi la mano chi non ha mai viaggiato con la Ryanair. Soprattutto per i più giovani (ma non solo), questa compagnia low cost irlandese è un punto di riferimento per volare senza spendere una fortuna per i biglietti aerei. La Sardegna poi da quando ospita i vettori Ryanair negli scali di Cagliari e Alghero ha visto alzare notevolmente il numero delle presenze nell’Isola; molti sardi poi hanno potuto viaggiare a costi ridotti e sentirsi meno isolati rispetto al resto dell’Italia e dell’Europa. Tutto questo grazie a Ryanair! Adesso invece sembra che questa compagnia possa lasciare la Sardegna…e sarebbe un vero disastro! 

Ecco le dichiarazioni di Michael Cawley, deputy chief executive officer di Ryanair, in vista delle presentazione del piano di sviluppo sul bacino italiano che questo pomeriggio la compagnia irlandese porterà ai ministri italiani del Turismo e dei Trasporti: 

“Come 10 mesi fa riproporremo al nuovo Governo il nostro piano per accrescere il turismo e il traffico in Italia e assicurare nuovi posti di lavoro. Se il Governo non dovesse accettare la nostra proposta non solo non ci sarà crescita sull’Italia per Ryanair, ma i viaggiatori europei sceglieranno altre destinazioni dove le tasse sono più basse”

Parole forti che testimoniano come la Ryanair voglia (giustamente) delle garanzie per continuare a volare nei cieli italiani. La crescita del vettore è legata a “tasse aeroportuali più basse e il ritorno alle tariffe del 2012”. Non solo, per quanto riguarda in particolare la Sardegna, il master plan di Ryanair prevede l’avvio di nuovi voli anche dall’aeroporto di Olbia, il che sarebbe molto importante per l’Isola.

Banner Domus de Sardinia Tuttosantantioco

11 thoughts on “INCREDIBILE, RYANAIR VIA DALLA SARDEGNA E (FORSE) DA TUTTA L’ITALIA ?

  1. Via la Ryan Air se deve essere pagata con le nostre tasse!!!! Piuttosto agevoliamo le compagnie italiane sulle tratte interne…. per lo meno è un giro di soldi che rimane nel ns. paese….. Ryan air riscuote sovvenzioni e assume tutti con contratti irlandesi (non paga tasse in Italia) e usa la formula del ricatto per ottenere ciò che vuole….. mi sembra di vedere quei giocatori di calcio che ogni anno chiedono l’aumento (nonostante il contratto in essere)…… potersi muovere con l’aereo non può essere un DIRITTO di tutti….

    • Ben detto,!!!sono d’accordo , giocano con i prezzi ed al primo che capita ai loro controlli lo salassano!!!!!!

    • “l’aereo non può essere un DIRITTO di tutti”? Se permetti per chi vive in un’isola lo è ed è un diritto insindacabile. Facile (s)parlare se non si vive in un’isola. No al duopolio Alitalia-Meridiana che ha tenuto in scacco i sardi per decenni!

  2. Ma dove dice che lascerebbe la sardegna? non mettete titoli a cavolo… e sinceramente preferisco comunque dare i soldi a loro che pagare con le mie tasche il fallimento di alitalia…

  3. senza ryanair si torna indietro di 50 anni; è stata l’unica compagnia ad assicurare un servizio abbastanza confortevole, rapido, senza ritardi a prezzi strabilianti!

  4. sono daccordo,ryanair DEVE continuare a servire la sardegna,abbiamo il diritto come tutti gli italiani a non farci rapinare da alitalia-meridiana quando ci spostiamo!
    se andasse via ryanair da alghero e cagliari sarebbe come tornare indietro di 20 anni isolati e fuori dal mondo, nuovamente prigionieri dell’insularità che grava enormemente sulle nostre tasche da che ho memoria.
    prima di urlare ai 4 venti che ryanair deve andersene, vi suggerisco di fare la spesa in un supermercato sardo e confrontarla con un qualsiasi altro supermercato in penisola,sicilia compresa; vi renderete conto che pagherete +o-,asseconda degli articoli,il 20/30/50% in più! vi pare normale? e vi pare normale che a causa dei prezzi di trasporto non sia possibile fare impresa in sardegna? le aziende muiono sul nascere perchè non competitive!!!
    ryanair è la nostra finestra sul mondo e guai a chi la tocca!!

  5. sono pensionata e solo grazie alla “RYANAR”” posso permettermi di volare in Sardegna!!!se questa compagnia va via sara un vero disastro per me e moltri altri!!!

  6. Non mettetevi in testa alternative inattuabili, nessuna compagnia italiana potrebbe fare le stesse loro tariffe.

  7. Sono sardo e per lavoro risiedo a Firenze, con Ryanair attualmente ho la possibilità di rientrare ogni settimana rispettando 3 aspetti fondamentali per chi viaggia: 1) tariffe contenute- 2) orari certi 3) voli diretti. Sinceramente finché la continuità territoriale, ventilata da uno o dall’altro versante politico, si gioca sulla pelle di noi sardi, senza che i vettori di aerei o navi abbiano chiaro il fatto che non possono fare da filtro per chi, quando ed a quale prezzo deve arrivare o partire dalla Sardegna, credo che il nostro sviluppo sia sempre meno certo.

  8. finalmente da quando c e Ryanair posso andare a trovare i miei famigliari che ho tutti sparsi per l Italia con Alitalia e Meridiana non potevo permettermelo…..grazie a questa compagnia e aumentato anche il turismo perché ci vogliono nuovamente isolare?????????????? conflitto d interessi e certo Alitalia e Meridiana stanno perdendo i clienti…………….

  9. trovo che sarebbe un vero disastro, Noi siamo statti emigrati per 40 anni in Germania e purtroppo abbiamo dovuto lasciare i nostri figli e nipoti in Germania. E statto molto duro tornare senza di loro. Ma grazie a Ryanair la lontananza e statta molto di meno, perche quando sentivamo il bisogno di averli vici prendevamo Ryanair e si partiva senza nessun problema.
    Noi ci siamo trovati sempre bene.
    Speriamo che non sia vero…

Comments are closed.