VELE BLU 2013: E’ SARDA LA MIGLIOR SPIAGGIA IN ITALIA. ECCO LE LOCALITA’ SARDE PREMIATE!

blick_posada_b

E’ stata presentata oggi la Guida Blu 2013 con la classifica delle località balneari più belle d’Italia, stilata annualmente da Legambiente e Touring Club, tenendo conto di vari fattori come la valorizzazione e tutela la bellezza, la cura per l’ambiente, la qualità dell’offerta turistica nei servizi offerti e nell’accoglienza, ma anche nelle produzioni agricole ed enogastronomiche. Sono 15 le località che hanno raggiunto il massimo, coniugano buon turismo e qualità ambientale, ricevendo così le 5 “vele blu”, il massimo punteggio per una spiaggia. La regina di queste spiagge è proprio una località della nostra Sardegna, che anche quest’anno si conferma la regione con il maggior numero di località a 4 e 5 vele (ben 18). 

La regina dell’estate 2013 è Posada, in provincia di Nuoro, che si piazza al primo posto in Italia. La Sardegna tutta però si conferma come la regione con le spiagge migliori d’Italia con 4 località che hanno ricevuto il massimo, le 5 Vele Blu, ma anche altre 14 località che hanno ricevuto ben 4 Vele. 

Insieme a Posada, regina d’Italia, fra le prime dieci spiagge in Italia ci sono altre tre bellissime località sarde: Villasimius, Baunei e Bosa. Ecco la classifica generale delle 15 località premiate con 5 Vele Blu e le descrizioni delle località sarde:

1. POSADA (Nu). È uno dei paesi più suggestivi della costa orientale della Sardegna. Il Comune è in prima linea nella tutela e valorizzazione dell’ambiente come dimostra il grande progetto di salvaguardia ambientale del sistema costiero, che ha permesso la rinaturalizzazione delle dune su un fronte di 8 km ed ha consentito anche il rifacimento del ponte di accesso alla spiaggia di “Su Tiriarzu”. Inoltre, sono stati realizzati due nuovi accessi alle spiagge costituiti da ponticelli e passerelle in legno. Sul fronte della gestione dei rifiuti, è stato attivato un ecocentro comunale che permetterà d’incrementare la percentuale di raccolta differenziata già molto elevata.

2. Santa Marina Salina (Me)

3. Pollica (Sa)

4. Castiglione della Pescaia (Gr)

5. VILLASIMIUS (Ca). Qui è in atto una gestione efficace del ciclo dei rifiuti con elevate percentuali di differenziazione; un importante sistema di recupero e rinaturalizzazione del sistema dunale, buona accessibilità alle spiagge con una rete di passerelle. Bene anche la gestione delle acque reflue.

6. San Vito lo Capo (Tp)

7. Capalbio (Gr)

8. BAUNEI (Og). Terza località sarda ad ottenere le 5 vele, Baunei gode di un litorale di straordinaria valenza naturalistica esteso per oltre 30 chilometri e caratterizzato da scogliere interrotte da alcune spiagge di grande suggestione come Cala Luna, Cala Goloritzè e Cala Sisine.

9. Ostuni (Br)

10. BOSA (Or). Da tempo impegnata in una politica di salvaguardia del territorio costieroe dell’unica specie autoctona di grifone in Italia. Sono stati inoltre attivati dei progetti di estensione del patrimonio forestale e di recupero e valorizzazione del centro storico.

11. Melendugno (Le)

12. Vernazza (Sp)

13. Otranto (Le)

14. Maratea (Pz)

15. Nardò (Le)


LEGGI ANCHE: Le migliori spiagge libere d’Italia: una bellissima è in Sardegna. LEGGETE QUI


5 thoughts on “VELE BLU 2013: E’ SARDA LA MIGLIOR SPIAGGIA IN ITALIA. ECCO LE LOCALITA’ SARDE PREMIATE!

  1. Informati su Cala Luna e la sua appartenenza, prima di scrivere cazzate! In ogni caso la spiaggia premiata è Birìola.

Comments are closed.