Gli assurdi insulti di Mazzarri e De Laurentis al Cagliari. ECCO COSA HANNO DETTO

Qualcuno diceva “Non ha mai saputo perdere e non ha ancora imparato a vincere”, riferito a una nota squadra italiana. Una frase che si adatta perfettamente al Napoli, che non è certo una società abituata a vincere ma che anche nella vittoria di singole partite non perde mai occasione di evidenziare la sua poca signorilità. E’ accaduto anche ieri, dopo la vittoria in extremis contro il Cagliari, con le parole dell’allenatore partenopeo Mazzarri e del presidente della società campana De Laurentis. Poca sportività e poco stile. Anzi, classico stile-Napoli. 

Ad urlare “Pezzi di merda, pezzi di merda…” verso la panchina del Cagliari non sono i tifosi napoletani ma, udite udite, il loro allenatore Walter Mazzarri. Un vero gentleman non c’è che dire! A questa si sono aggiunte tante altre frasi irriguardose verso la panchina del Cagliari, come ha segnalato anche il sito Tuttocagliari.net, ma di cui non hanno fatto alcun cenno né i giornalisti di Sky né quelli di Mediaset Premium (chissà perché la cosa non ci sorprende). “Così imparate, ci vediamo dopo”, questa un’altra frase verso i rossoblu, colpevoli di giocare la partita a viso aperto nonostante la salvezza già acquisita. Nonostante la rabbia della panchina rossoblu e di Diego Lopez, l’unico ad essere stato allontanato dal campo dallo scandaloso arbitro De Marco è stato Ivo Pulga.

A completare il tutto è poi arrivato su Twitter l’irridente messaggio del presidente napoletano Aurelio De Laurentis: “Questa vittoria la dedico a Cellino, Astori e Nainggolan”. Una presa in giro verso il presidente rossoblu ancora agli arresti domiciliari e nei confronti dei due giocatori colpevoli, probabilmente, di aver rifiutato il trasferimento nella sua società.  Un comportamento davvero deprecabile quello dei napoletani e, soprattutto dell’allenatore e del presidente, che dovrebbero dare l’esempio nei comportamenti e nelle dichiarazioni ma che puntualmente si fanno riconoscere per la loro poco sportività e il loro stile patetico e lamentoso.

Fa ridere poi che uno come Mazzarri – che anche quando perde a suo avviso non lo merita mai, per lui la sua squadra è anche più forte del Barcellona – vada a rilasciare certe dichiarazioni in diretta tv dicendo che il Cagliari non ha fatto un tiro in porta, quando la sua squadra ha vinto grazie a due fortunosi autogol e a una rete in fuorigioco. Proprio lui che si lamenta sempre dei (presunti) torti arbitrali subiti dal Napoli. Stavolta l’arbitraggio a senso unico è andato invece benissimo al tecnico toscano, che non si è lamentato (del resto se uno come Behrami deve commettere un centinaio circa di falli prima di essere ammonito di che ti devi lamentare?) della terna ma solo del fatto che il Cagliari già salvo si sia giocato a viso aperto la partita. Ci sarebbe proprio piaciuto vedere come sarebbe finita con in campo gente come Conti, Cossu, Pisano e Pinilla. Sul presidente De Laurentis poi c’è poco da dire, non si può pretendere grande sportività e obiettività da uno che considera dei capolavori cinematografici quelle schifezze di cinepanettoni che continua a propinarci a ritmo costante.

L’unica cosa che ci consola è la prova del nostro Cagliari, che anche ieri non meritava la sconfitta e che ha dimostrato di potersela tranquillamente giocare alla pari anche contro il Napoli. Ci consolano anche le parole di Astori e Nainggolan che hanno ribadito che mai andranno a giocare in una società come il Napoli. Del resto – diciamo noi – due giocatori del genere meritano palcoscenici ben più ambiziosi. Resta il rammarico più per come i rossoblu sono stati trattati che per la sconfitta. Ma la sportività e la signorilità non si insegnano e come diceva qualcuno proveniente proprio dalla bella città campana, ma con uno spessore ben diverso rispetto a questi personaggi della Napoli “calcistica” di oggi: “Signori si nasce ed io lo nacqui”. Di elementi come Mazzarri e De Laurentis non si può certo dire la stessa cosa!

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SOSTIENI “SARDEGNA REMIX” – FAI UNA DONAZIONE CON LA TUA POSTEPAY

35 thoughts on “Gli assurdi insulti di Mazzarri e De Laurentis al Cagliari. ECCO COSA HANNO DETTO

    • signori si nasce……non ci si può improvvisare…….altrimenti si finisce x essere ……….. come Mazzarri e De Laurentis (n.b : ho messo i puntini xchè credo non esista ancora un vocabolo x definire certe “persone” )

  1. ma che muoiano nelle fogne (le loro case ) tanto l’unica consolazione che ho è che non riusciranno mai a battere nelle rapine calcistiche (aiutati in malafede dall’arbitro , sicuramente ha ricevuto la telefonata di MOGGI che come e noto non e sicuramente nato a cagliari ) la grande rubentus che vincera lo scudetto ……..FORZA CAGLIARI

  2. vedo che il culo vi brucia parecchio e poi parlate di stile voi che il vostro presidete sta in galera ma non fatemi ridere siete gli zingari del calcio italiano non avete una casa

    • napoli basta la parola e la merda di tutta l,italia se ce la goccia e napoli dimerdaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    • enzo, sei un grande pezzo di merda… e miserabile…. lo zingaro sei tu…. e il tuo presidente, il vostro profilo di uomini equivale a 0

  3. Eccolo qua, mancava l’idiota napoletano…è arrivato! Pronto sempre a dar ragione al suo allenatore e al suo presidente anche quando sono palesemente in torto! Un napoletano ci dovrebbe pensare mille volte prima di dare dello zingaro agli altri, quelli che vivonoin mezzo alla monnezza siete voi, ricordalo sempre!

  4. poveracci questi napoletani!! lasciamoli convinti che ci possa essere qualcosa in loro che ci provoca invidia…adesso lo stadio non c’è ma questo non vuol dire che sarà così per sempre…loro invece nella merda sono adesso, lo sono sempre stati e sempre lo saranno!!! in generale e nella vita!! Famosi in tutto il mondo per la pizza e per la famosissima (più della pizza) truffa alla napoletana…ladri dentro e fuori lo stadio!

    • -24 😉 IL CALCIO NON FA X VOI NON APRITE ARGOMENTO PERCHè VI MASSACRIAMO SIETE UNA STUPIDA REALTà DA MEZZA CLASSIFICA SENZA NE CAPO NE CODA DA ANNI NAVIGATE NELLE ZONE CENTRALI DELLA CLASSIFICA MA CHE SFIZIO CI TROVATE? MANCO LO STADIO TENETE . ULTIMA COSA MA PERCHè NON VI DATE FUOCO? VOI CAGLIARI E QUELL ERGASTOLANO DI CELLINO?

      • Ecco è arrivato un altro scemo del villaggio. Ma veramente uno di Napoli parla di ergastoli e carcere? Ma scherziamo? Darci fuoco? Siete voi quelli abituati a dare fuoco alla monnezza per far piacere alla camorra che vi mantiene. Faresti meglio a tacere e tenerti la tua squadretta da cinepanettone idiota!

  5. prima di cosa io non sono di napoli sono di sorrento e voi poveri zingari un posto come il mio paese ve lo sognate l’unica munezza che vedo in giro per il mio paese e solo qualche cagliaritano in vacanza

    • caro enzo premetto che non sono cagliaritano ,sono di palermo bisogna ammettere che mazzarri e de laurentiis hanno sbagliato e poi dare degli zingari non e una cosa bella .sono stato spesso in sardegna e sopratutto cagliari mi sono trovato meraviglisamente bene . tu dici ch eil tuo paese se lo sognano ”vai in sardegna e poi mi racconti ”’.amo la sardegna e sopratutto il suo mare da sogno epoi i sardi sono persone splendide ”

  6. enzo ma quello che scrivi lo pensi davvero? Dovresti prima imparare a scrivere in italiano e poi collegare il cervello. Secondo te noi che viviamo in sardegna, uno dei posti piùbelli del mondo ci sognamo un posto come il tuo paese? Sii serio dai e piantala di dire stronzate, forse la monnezza ti offusca il cervello!

    • Enzo……ahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhah…..mi hai fatto fare davvero una bella risata!!!!! io sono di Cagliari….orgogliosissima di esserlo……e voglio dire una sola cosa …a te e a tutte le persone che dicono le cazzate come te…….le offese quando arrivano da “zero” a noi sardi doc……ci scivolano addosso……e non puoi capire quanto mi siano scivolate le tue…..a te…..tutto quello che ti può scivolare invece e la vostra “munezza” come la chiami tu……segui i consigli di Valerio…..prima di parlare collega il cervello……!!!!!!!

      • MAZZARRI E DE LAURENTIS HANNO FATTO BENISSIMO AD OFFENDERVI INVECE, SIETE SOLO UN POVERO BRANCO DI STUPIDI PECORARI RAZZISTI ED OMOFOBI CHE NON AVETE MANCO UNO STADIO. CHE VERGOGNA E SIETE A -24 IN CLASSIFICA MA DOVE VOLETE ANDARE? ACCETTATE LA REALTà NAPOLI REGNA CAGLIARI SCHIAVA Mahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahahahaahahah

  7. la sardegna forse ma cagliari e’ la merda delle merde ma fammi il favore stai in mezzo alle pecore mentre mi coreggi

  8. Evidentemente non sei mai venuto a Cagliari se ancora tiri fuori la stupida storia delle pecore…che dici, meglio stare in mezzo alle pecore o all’immondezza??? Povero idiota!

  9. Enzo….guarda caso in tv al tg5 stanno parlando delle tonnellate di “eco balle” di monezza …..ahhahahahhaah….

  10. quello che fanno su al nord dove si ferma” a napoli ecco xp sono la fogna d.italia gli cagano tutti in testa poverini sono nn delle merde di piu forza cagliari

  11. c’e’ poco da commentare… parlare con le persone ignoranti e maleducate e’ solamente una perdita di tempo

  12. Sono un ragazzo di Genova, ho appena letto tutti i vostri commenti e sono rimasto inorridito. Tanto per cominciare io vorrei che i napoletani imparassero una buona volta l’italiano se desiderano interagire con gli italiani, altrimenti continuino pure ad esprimersi a gesti come nelle farse e nelle sceneggiate che almeno in quello sono bravi. Secondo, cari sardi, ciò che vi difetta in altezza lo compensate con l’orgoglio e la fierezza: perchè sprecate tempo a rispondere a gente che il cervello – se ce l’ha – lo usa solo per escogitare nuovi modi rubare? Dalla grande rapina al gioco delle tre campane… Napoletani restate nel vostro mondo e lasciate il resto d’Italia in pace

    • Ciao Mario……sono sarda e orgogliosa di esserlo…..ti ringrazio x quello che dici…..e concordo pienamente con te………però daiiiiiiii…..l’altezza media della nuova generazione stà decisamente aumentando anche x noi sardi…..ahhahahhahahh……scherzo naturalmente (anche se credo sia vero) …..un bacione …..

  13. Pingback: MAZZARRI NON CI STA…ECCO LE SUE PAROLE SUL PRESIDENTE DEL CAGLIARI GIULINI | SARDEGNA REMIX

Comments are closed.