Perché Lucio “cappittomihai” Salis non è più in tv? ECCO LE SUE INCREDIBILI RIVELAZIONI

Per un’amica che mi chiede “cosa ti è successo, perché non ti vediamo più in tv?”

Da ragazzino scappavo continuamente da casa perché avevo una famiglia terribile e i genitori che mi odiavano: avevo complicato i loro piani con la mia nascita. Da ragazzino vuol dire dai sei anni in su. Poi lavoravo di nascosto e studiavo. A 14 anni avevo già letto gran parte dei libri della biblioteca di Oristano. E scrivevo. Ho fatto quasi tutti i mestieri leciti per anni. E studiavo. Poi, alle medie, ho creato il primo gruppo vocale e strumentale della Sardegna e uno dei migliori d’Italia (Salis&Salis). Poi le prime radio private d’Italia e poi… Nel ’78/79 lasciai la Sardegna, il mio successo come comico, e circa 600 milioni l’anno per andare a Roma a lavorare a Radio uno, dietro consiglio di Nanni Loy. Ero stato ospite a un suo programma, Radio anch’io, e mi riconfermò per 8 puntate, poi mi spinse a trasferirmi…

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO