Arriva dalla Sardegna la nuova pagina-culto di Facebook. LEGGETE QUI

Quasi 60 mila fan in poco più di un mese. Un successo crescente e un’attenzione sempre maggiore. Stiamo parlando della nuova pagina-culto di Facebook, ossia quella chiamata “Il Peggio Della Fotografia Made in Italy”, che pubblica una marea di fotografie da tutto il mondo raffiguranti scene esilaranti, trash, ridicole, alcune addirittura inguardabili per la loro pochezza. A creare la pagina è stata una giovane ragazza sarda, esperta d’arte, che per il momento è ancora anonima. Il successo è arrivato subito, con il popolo del web e del celebre social network che si è affezionato alla pagina sommergendola di commenti positivi. 

La pagina colpisce subito con le sue divertenti immagini, soprattutto quelle che arrivano dai matrimoni celebrati in tutto il mondo e che fanno veramente ridere di gusto. Ce n’è per tutti i gusti, gli sposi sono immortalati nelle pose e nelle compagnie più assurde. Gli “effetti speciali” delle foto sono poi da sbellicarsi dalle risate.

La creatrice sarda della pagina “Il Peggio Della Fotografia Made in Italy” ha rilasciato anche delle dichiarazioni al quoidiano La Nuova Sardegna, ecco le sue parole: “Volevo offrire uno sguardo nudo e crudo sulla fotografia al giorno d’oggiPurtroppo la facilità nell’uso delle macchine digitali fa sentire tutti fotografi, portando alla decadenza del mestiere. I primi giorni ho dovuto cercare io il materiale. Ma presto i fan hanno iniziato a inviarmi “chicche” ogni giorno. Ora io devo solo scegliere le foto più divertenti. Gli stessi autori degli scatti presi di mira, sono talmente felici di questa pubblicità, che si vantano pubblicamente di essere finiti nell’olimpo dei fotografi trash”.

La pagina ha anche il suo mito, il suo alfiere del trash: si chiama Mister Adidas. E’ il “protagonista” involontario di una foto da un matrimonio russo, in cui un uomo in tuta adidas e giubbotto posa insieme agli sposi e agli altri invitati tutti molto eleganti. Un successo per questo personaggio che ha portato alla nascita di una sorta di pagina spin-off interamente dedicata a Mister Adidas, con i fotomontaggi più disparati dove questo “eroe” è sempre presente.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO? SOSTIENI “SARDEGNA REMIX” CON UNA DONAZIONE